Articoli

La Riforma del Cognome

Sabato 7 novembre 2020, ore 11.30-13.00

la-riforma-del-cognome

A quattro anni dalla sentenza della Corte costituzionale n. 286 dell’8 novembre 2016 sul cognome materno

l’Italia è ancora priva della riforma, ritenuta indifferibile dalla Corte costituzionale.

 

Come nei precedenti tre anni, la Rete per la Parità, il CNDI-Consiglio Nazionale delle Donne Italiane e InterClub Zonta Italia organizzano un’iniziativa sul tema. L’evento è inserito tra le celebrazioni promosse dal Comitato 603360, lanciato per ricordare i 60 anni di un’altra importante sentenza della Corte costituzionale, la n. 33 del 1960, che aprì alle donne le principali carriere pubbliche.

 

Introduce e modera:

Rosanna Oliva de Conciliis – Presidente della Rete per la Parità APS

Saluti:

Daniela Monaco – Presidente del CNDI e Angela Tassara – Presidente dell’InterClubZontaItalia.

Sono stati invitati:

Elena Bonetti – Ministra per le Pari Opportunità e la Famiglia, Fabiana Dadone – Ministra per la Pubblica Amministrazione, Federico D’Incà – Ministro Per i Rapporti con il Parlamento e le Riforme, Luciana Lamorgese – Ministra dell’Interno, Valeria Valente – Senatrice e Presidente della Commissione di inchiesta sul femminicidio nonché su ogni forma di violenza di genere, le Parlamentari e i Parlamentari primi firmatari delle proposte di riforma.

Intervengono:

Antonella Anselmo – avvocata della Rete per la Parità, Carla Bassu – prof. associata di diritto pubblico comparato uniss, Anna Finocchiaro – presidente di italiadecide e già Ministra per le pari opportunità, Marcello Galli e Manuela Magalhães – genitori attori della sentenza della Corte costituzionale 286/2016,

Susanna Schivo – avvocata patrocinante i genitori attori.

 

Evento online in diretta su Teams, su Facebook @reteperlaparita e sul sito reteperlaparita.it

Inoltre sulla challenge #lariformadelcognome è già possibile condividere le proprie ragioni con un breve video. https://www.facebook.com/reteperlaparita/photos/a.903459956403779/3314553291961088/

Per saperne di più leggi qui

 

Assistenza tecnica: Francesco Atanasio Carolei

Assistenza per i collegamenti in diretta: Donatella Donato, cell. 3490808986, e-mail. ddonato10@gmail.com

Clicca qui e lascia la tua mail per ricevere gli aggiornamenti in automatico.

——————————————————————————–

Sostieni le nostre attività con un gesto generoso che non ti costa nulla.

Dona il tuo 5 x 1000 alla Rete per la Parità.
Guarda il video 

SCARICA IL PROMEMORIA PER IL TUO COMMERCIALISTA E PASSAPAROLA

Inoltre:

– iscriviti, o paga la tua quota se già sei socia o socio.

– fa  una donazione tracciabile (con bonifico o carta di credito) e potrai detrarre l’importo  dalla tua prossima dichiarazione dei redditi.

Conto intestato alla Rete per la Parità Presso BANCA SELLA Piazza Santa Emerenziana 13/14/15, 0199 Roma.  IBAN IT 36 R 03268 03212 052896354321

.———————————————————————————–

EVENTI

Roma – Venerdì 4 Settembre  – Feminism 3 – Presentazione di «Antologia di poesia femminile britannica contemporanea» –  ore 18.30 – Casa Internazionale delle Donne – Via della Lungara 19

Roma – Sabato 5 Settembre  – Le sfide delle donne: libertà, politica, relazioni–  ore 18.30 – Casa Internazionale delle Donne – Via della Lungara 19

Lucca – Domenica 6 Settembre –  Le donne di Lucca con l’Host Tessa – ore 18.30 –  Richiedi maggiori informazioni

Roma – Martedi 15 Settembre – Mother Fortress. Miglior documentario 2020 al Festival del cinema di Spello – ore 18.30 – Casa Internazionale delle Donne – Via della Lungara 19. A cura di Power & Gender

Online – Giovedi 17 Settembre  – Emergenza Covid e genere- Le costituzionaliste in collaborazione con ELaN (European Law & Gender, JMO Action 2019-2022) – ore 9.30 – Webinar su Microsoft Teams – Per partecipare inviare mail a: elan.jm@unipi.it

Roma – Giovedi 17 Settembre  – Tu chiamala, se vuoi, Mixtopia. Storie femministe sul futuro  –  ore 18.30 – Casa Internazionale delle Donne – Via della Lungara 19

FORMAZIONE

Corso di formazione – Donne, Diritti, Pari Opportunità tra Passato e Presente – Università La Sapienza di Roma – Iscrizioni entro il 25 settembre 2020 – corso annunciato anche su “Il Sole 24 Ore” Leggi qui –  La Rete per la Parità è lieta di aver dato il patrocinio a questo corso di formazione che si propone di fornire strumenti, metodi e competenze utili a una comprensione più approfondita delle questioni e delle problematiche concernenti la condizione delle donne e i rapporti di genere tra passato e presente.

Corso di perfezionamento dedicato alla criminalità informatica e alle investigazioni digitali – Università degli Studi di Milano.  Il corso si svolgerà da fine ottobre a fine dicembre e si terrà interamente online. Clicca qui per ricevere informazioni sul corso e sul programma. Domanda di ammissione fino al 25/09/2020

BANDI

Bando a sostegno della competitività delle startup, con  finanziamenti ai servizi di consulenza necessari a valorizzare e tutelare l’innovazione. Scade il 25.9.2020. Leggi qui

LETTURE

La27ora: Legge elettorale e parità di genere: dal “caso Puglia” – Leggi qui

La vittoria della Costituzione Rita Bianchieri e Giovanna Spatari – La situazione italiana a un quarto di secolo dalla Conferenza Mondiale sulle Donne di PechinoLeggi qui

Il mondo che verrà – il libro del CNEL con i contributi di economisti, politici e giuristi  – Leggi qui

Rosangela Pesenti – “Come sono diventata femminista” – Leggi qui

Giuliana Cacciapuoti – Islam e pandemie – Leggi qui 

Stefania Cavagnoli e Micra Passarella – Crescere nel plurilinguismo – Leggi qui

inGenere: Strumenti digitali contro la violenza di genere- Leggi qui

VIDEO

Rete per la Parità e DonneinQuota: Doppia preferenza di genere in Puglia – Video qui

Una Repubblica paritaria – Convegno online del 2 giugno, organizzato dall’Università degli studi di Milano, per la Celebrazione dei 60 anni della Sentenza n.33/1960 della Corte costituzionale. Saluti del Rettore Elio Franzini. Ne parlano Marilisa D’Amico, Rosanna Oliva de Conciliis e Marina Tavassi –  Video qui

Salute e benessere. Le lezioni della pandemia  – online il podcast video del Webinar di martedì 23 giugno: Filomena Maggino, Francesca Moccia, Fabrizio Faggiano, Leopoldo Nascia e Giulio Marcon discutono dell’impatto della pandemia sulla salute e il benessere della popolazione nel nostro paese – Podcast qui

Liberi di scegliere”, una rete per le donne che fuggono dalle mafie con i loro figli, a cura di Libera – Video qui

NEWSLETTER

ASKA News

ASviS (Alleanza Italiana per lo Sviluppo Sostenibile)  Guarda anche ASviSwebTV

Newsletter dell’ICW-CIF

Guarda anche ASviSwebTV

DEA

DOL’s Magazine

FILDIS

Fondazione Pubblicità Progresso

Fondazione Unipolis – Newsletter 

GIO

Il Paese delle Donne

inGenere

NOI DONNE

Power&gender

Società Italiana delle Storiche

Soroptimist

L’impresa sostenibile

Vitaminevaganti

 

 

 

 

Per celebrare il 60mo anniversario della sentenza della Corte costituzionale n. 33 del 13 maggio 1960 che aprì alle donne le principali carriere pubbliche, la Rete per la Parità, in sostituzione dell’evento che si sarebbe dovuto svolgere presso la Sala Conferenze della Corte costituzionale, pubblica su questo sito  il video messaggio della Presidente della Corte costituzionaleMarta Cartabia,  che spiega i contenuti di quella decisione che, sessanta anni fa, aprì per la prima volta tutte le carriere pubbliche alle donne, in applicazione del principio di eguaglianza sostanziale, principio fondamentale della nostra Costituzione e dell’art. 51. Da allora la storia delle Istituzioni repubblicane è stata scritta da uomini e donne, queste ultime -finalmente- con responsabilità di magistrate, prefette e come titolari di importanti cariche pubbliche.

Seguono gli interventi della Presidente Rosanna Oliva, delle Socie onorarie Marisa RodanoLorenza CarlassareGabriella Luccioli e delle componenti del Comitato Direttivo (vedi sul sito) Gabriella Anselmi, Antonella Anselmo , Annamaria Isastia, Daniela Monaco e Patrizia De Michelis: bilanci, riflessioni e progetti ancora in corso per la completa attuazione della Costituzione, a partire dal principio fondamentale sancito dall’art. 3.

Nel 2020 ricorre anche il 10mo compleanno della nostra associazione, che fu fondata con le associazioni, gli Enti e le  Università che avevano organizzato eventi per celebrare nel 2010 i 50 anni dalla sentenza. Una doppia preziosa occasione per un bilancio dei 10 anni trascorsi lungo il difficile percorso verso la parità.

Per assicurare una più ampia  diffusione delle celebrazioni e facilitare la partecipazione anche delle persone che non seguono l’associazione su questo sito,  la Rete per la Parità ha anche organizzato un evento online su Facebook, che si svolgerà dalle ore 9 del 13 alle ore 20 del 18 maggio Link all’evento

 Vedi la pagina de “La Repubblica” dedicata alla sentenza della Corte costituzionale

Vedi interventi parlamentari di :

–       Sen. Elena Bonetti, Senato della Repubblica, 13 maggio 2010 – Leggi qui

–       On.le Giusi Bartolozzi, Camera dei Deputati, 14 maggio 2020 – Leggi qui

 

Segui gli interventi e le notizie qui

 Pubblichiamo la lettera inviata oggi e il relativo Comunicato stampa.

Nelle ultime due settimane molti sono stati gli appelli pubblicati sui social media nei quali si è chiesto che all’interno della Task Force creata per consigliare il Presidente del Consiglio, Prof. Giuseppe Conte, sulle modalità della fase 2 di uscita dalla pandemia del Covid19, fosse garantita una eguale rappresentanza di uomini e donne.Oggi però il Presidente del Consiglio e le altre alte cariche dello Stato hanno ricevuto una lettera di tono diverso, basata sui dettami della Costituzione, e contenente proposte concrete a breve, medio e lungo termine. La lettera è stata inviata dalla Rete per la Parità, una Associazione di promozione sociale per la Parità uomo-donna secondo la Costituzione, presieduta da Rosa Oliva, il cui ricorso determinò, 60 anni fa, la sentenza della Corte costituzionale n. 33/1960 che aprì alle donne le carriere pubbliche fino allora ancora precluse. Ne fanno parte varie Associazioni, Fondazioni miste e alcune Università, unite per il superamento del monopolio maschile e la pari dignità e uguaglianza davanti alla legge di donne e uomini, secondo i principi fondamentali della nostra Costituzione.

“Per assicurare in Italia l’uscita dalla pandemia è necessario superare l’abuso di posizione dominante maschile che caratterizza da millenni le cosiddette società occidentali e che sopravvive nel nostro Paese al contrario di quanto sta avvenendo da anni in altri paesi dell’Unione Europea” ha scritto la Rete per la Parità. “Usiamo volutamente la nozione tratta dal diritto dell’economia e della libera concorrenza perché tale abuso – perpetuando profonde discriminazioni di genere – ha un impatto socio–economico diffuso ed aggrava le diseguaglianze basate sul sesso, nella vita pubblica e privata”. In Italia, costante è infatti l’attribuzione, quale che siano i meccanismi di nomina o elezione, di incarichi affidati esclusivamente a uomini e a poche donne scelte da loro, come si è visto recentemente nella designazione di alcune donne a Presidenti di imprese pubbliche mentre gli AD, che detengono il vero potere, sono ancora una volta sempre uomini.

La Rete per la Parità segnala nella sua lettera “il mancato rispetto del criterio di equilibrio già nel 2018 per la Corte costituzionale, il Csm e gli organi di autogoverno delle magistrature speciali, dove su 21 cariche sono risultati eletti dal Parlamento in seduta comune 21 uomini, per passare alle più recenti composizioni dei numerosi organismi attivati, e come sia prassi avere un uomo al comando e, quando ci sono, poche donne tra i componenti. Unica eccezione la Cabina di Regia “Benessere Italia”, affidata alla Professoressa Filomena Maggino, che però si avvale di un Comitato scientifico costituito da accademici tutti uomini”. Nel momento in cui il Paese deve prepararsi ad affrontare la Fase 2 della pandemia Covid19, è necessario tener conto dell’esperienza delle donne (che hanno dato e stanno dando un contributo determinante per il superamento della prima fase), e coinvolgerle alla pari con gli uomini in questa miriade di organismi. Se l’Italia non vuole uscire dalla crisi soltanto per ripristinare le condizioni ex ante, ma prepararsi all’avvio di una nuova epoca in campo ambientale, economico, sociale, sanitario e culturale, è giunta l’ora che si tenga nella giusta considerazione l’apporto che le donne, ormai presenti a pieno titolo all’interno di ogni professione e dell’accademia, possono dare.

Italia, 20 aprile 2020

NB Reca la sola firma della Rete per la Parità; altre associazioni e organismi che ne approvino il contenuto sono invitati a condividerla e, se ritengono, ad inoltrarla a tutti o a parte dei destinatari evidenziando le richieste sulle quali sono da tempo impegnati. Ne daremo comunicazione sul   nostro sito e sui social.

Comunicato e lettera aperta

COMUNICATO STAMPA

In giorni difficili come gli attuali, in cui  ciascuna donna responsabilmente agisce a difesa della salute e delle persone care con tutti mezzi disponibili e  attenendosi alle disposizioni impartite, non viene meno l’impegno della Rete per la Parità, sostenuto da altre associazioni, Università e Organismi nazionali, per arrivare alla Parità sostanziale sancita dalla nostra Costituzione e obiettivo da perseguire sulla base di norme e convenzioni internazionali e  comunitarie.

La Rete per la Parità, nell’anno in cui ricorre il decimo anniversario della sua fondazione e nel giorno in cui si celebra la Giornata internazionale delle donne, lancia insieme con Daniela Monaco e Carla Mazzuca,  il Comitato Promotore 603360 per  celebrare i sessant’anni della sentenza della Corte costituzionale n. 33 del 13 maggio 1960 che eliminò le discriminazioni contro le donne nelle principali carriere pubbliche.

L’esperienza di questi anni ha dimostrato la validità delle tre linee guida individuate sin all’inizio che continueranno a guidarci nelle nostre azioni, supportate ancora, speriamo, come in passato, dalle tante persone e dai tanti organismi ai quali ci accomuna la consapevolezza che, nonostante tanti successi, ancora la Parità è lontana.

Mai più portatrici d’acqua

Per la presenza di donne qualificate nelle assemblee elettive e nei luoghi decisionali

Mai più donne invisibili

Per liberare le donne italiane dal Burka mediatico e per assicurare il diritto all’identità di tutte e tutti attraverso l’attribuzione del cognome materno

Mai più discriminate sul lavoro

Contro le discriminazioni nell’accesso, nelle carriere e nelle retribuzioni e contro ogni forma di violenza economica

Nella Costituzione italiana il lavoro posto a base della Repubblica, non è fine in sé, come scrisse Costantino Mortati, o mero strumento di guadagno ma mezzo di affermazione della personalità del singolo, garanzia di sviluppo delle capacità umane e del loro impiego.

Rafforzare l’autostima e il potere delle donne, l’obiettivo 5 dell’Agenda ONU 2030 per lo Sviluppo sostenibile,  è anche uno dei modi per contrastare la violenza sulle donne.

 

Italia, 8 marzo 2020

LASCIA LA TUA MAIL NEL SITO NEL BOX IN BASSO A DESTRA, CONFERMA RISPONDENDO ALLA PRIMA MAIL,  E RICEVERAI GLI AGGIORNAMENTI DEL SITO SULLA TUA POSTA ELETTRONICA

Per conoscere meglio la Rete per la Parità, in ogni puntata puntiamo i riflettori

su uno degli Organismi aderenti.

Ecco la settima delle Associazioni Fondatrici:

s

l Forum Internazionale delle Donne del Mediterraneo (FIDM) è un’Organizzazione Non Governativa a carattere internazionale, ONG UNESCO – ECOSOC, ossia una rete organizzativa nata sotto l’egida dell’Organizzazione delle Nazioni Unite per l’Educazione, la Scienza e la Cultura. L’Associazione nasce nel 1992 a Valencia grazie alla collaborazione di numerose donne provenienti dai paesi del bacino mediterraneo, dell’Istituto delle donne di Valencia e dell’UNESCO. Sotto la Presidenza della Sen. Tullia Carettoni, Presidente della Commissione Nazionale Italiana per l’UNESCO, l’Associazione acquista e amplia la sua visibilità sul piano internazionale. Ne è testimonianza la delegazione invitata a Pechino nel 1995. Inoltre nel 1997 si è attuato il trasferimento del Segretariato Internazionale da Valencia a Torino, con la nomina a Segretaria Generale della Prof.ssa Maria Paola Azzario Chiesa. Dal 1999, è stato creato, dalla sinergia del Centro UNESCO di Torino e del Forum Internazionale delle Donne del Mediterraneo, il Centro Ipazia-UNESCO, con il fine di sostenere lo studio, la ricerca e la formazione, in particolare delle donne scienziato, del Mediterraneo e dei Balcani.

L’attuale presidente è la prof.ssa Maria Paola Azzario

EVENTI

 

Roma – Venerdì 22 novembre –Matilde (1046 – 1115), Adelaide Di Susa (1014 – 1042) e Berta di Savoia (1066–1087), la tela di Canossa a cura di Maria Paola Fiorensoli – nel ciclo di seminari Donne d’ingegno con passione di stato – ore17.30 – Casa Internazionale delle Donne – Via della Lungara 19 Leggi qui

Roma – Da Martedì  26 novembre a Sabato 6 Dicembre –  Un attimo prima. Francesca Morvillo – Piece teatrale scritta e diretta da Maria Inversi, con Aglaia Mora, Vittorio Ciardo, Caterina Rossi – ore 21.00 –  Teatro CIAK – Via Cassia 692 h. 21.

Roma – Venerdì 6 Dicembre – Convegno Nazionale FILDIS – ore 15.00 – Sala Zuccari –  Palazzo Giustiniani, Senato della Repubblica – Via della Dogana Vecchia 29 Leggi qui

Roma – prorogata fino a Martedì 31 Dicembre – Donne corpo e immagine – Galleria d’arte moderna – via Francesco Crispi, 24

FORMAZIONE

Università degli studi di Siena:  un ciclo di seminari su “Sguardi di donna (sul diritto)” Leggi qui

Corso di perfezionamento – Forme di governo e logiche decisionali femminili nella storia e nel presente –  A disposizione 10 Borse di studio  Leggi qui

 BANDI

Candidature alla 2°edizione del Premio alla memoria di Stefano Rodotà Leggi qui

StartupItalia Open Summit | Fatevi avanti startup! Leggi qui

LETTURE

 Rosanna Oliva de Conciliis – Quando il Vesuvio aveva il pennacchio. Vi racconto la mia Napoli –  Guida editori –  Leggi qui

Mariastella Eisemberg – Stupro di guerra con nota di Rosanna Oliva de Conciliis – Leggi qui

Paul Ginsborg –  La democrazia che non c’è Leggi qui

Isabel Allende –  Lungo petalo di mare Leggi qui

Carla Petrocelli – Il computer è donna. Eroine giovanili e visionarie che hanno fatto la storia dell’informatica – Prefazione di Mario Tozzi – Edizioni Dedalo  Leggi qui

 NEWSLETTER

ASKA News

ASviS (Alleanza Italiana per lo Sviluppo Sostenibile)  Guarda anche ASviSwebTV

Newsletter dell’ICW-CIF

Guarda anche ASviSwebTV

DEA

DOL’s Magazine

Fondazione Pubblicità Progresso

Fondazione Unipolis – Newsletter 

GIO

inGenere

NOI DONNE

Power&gender

Società Italiana delle Storiche

L’impresa sostenibile

Vitaminevaganti

Per sostenere la Rete per la Parità:

1

SCARICA IL PROMEMORIA PER IL TUO COMMERCIALISTA E PASSAPAROLA

Inoltre:

– iscriviti, o paga la tua quota se già sei socia o socio.

– fa  una donazione tracciabile (con bonifico o carta di credito) e potrai detrarre l’importo  dalla tua prossima dichiarazione dei redditi.

Conto intestato alla Rete per la Parità Presso BANCA SELLA Piazza Santa Emerenziana 13/14/15, 0199 Roma.  IBAN IT 36 R 03268 03212 052896354321

2

LASCIA LA TUA MAIL NEL SITO NEL BOX IN BASSO A DESTRA, CONFERMA RISPONDENDO ALLA PRIMA MAIL,  E RICEVERAI GLI AGGIORNAMENTI DEL SITO SULLA TUA POSTA ELETTRONICA

_________________________________________________________________

Per conoscere meglio la Rete per la Parità, in ogni puntata puntiamo i riflettori

su uno degli Organismi aderenti.

Ecco la sesta delle Associazioni Fondatrici:

ande

ANDE

Unica associazione di questo genere in Europa, fu fondata nel 1946 a Roma da Carla Orlando Garabelli che aveva conosciuto da vicino, negli Stati Uniti, la “League of Women Voters”. Il fine di Carla Orlando e del gruppo di donne di diversa formazione politica che le si affiancarono fu quello di “acquisire e far acquisire maggiore coscienza politica” (dal primo articolo dello Statuto) agli elettori e soprattutto alle elettrici che ottennero, proprio nel 1946, il diritto di voto. Oggi le associazioni aderenti, sparse in tutta Italia da Trieste a Marsala, continuano l’impegno di sempre a favore della partecipazione al voto, favoriscono il dialogo con le forze politiche e si dedicano alla riflessione ed alla formazione sui temi grandi e piccoli legati alla qualità della vita ed alla giustizia sociale per una valorizzazione della persona in un contesto di civile convivenza. Particolare attenzione è dedicata al problema delle pari opportunità tra donna e uomo in una realtà in rapidissima, sostanziale trasformazione. L’Ande è una associazione-organizzazione politica ed apartitica, che vanta 60 anni d’impegno civile (nasce nel 1946), di storia e di battaglie per l’elettorato. Abbiamo una visione femminile e plurale dei problemi.

L’attuale presidente è la Dr.ssa Marina Lilli Venturini

 

IN EVIDENZA

 Campagna Nuove Iscrizioni

 Qui tutte le istruzioni per entrare a far parte della Rete per la Parità per celebrare con noi i 10 anni dell’associazione e i 60 anni dalla sentenza della Corte costituzionale n.33/1960.

EVENTI

Roma – Mercoledì 30 Ottobre – Quattro conversazioni su cinque donne eccezionali: Isabella d’Este prima donna del mondo – ore 18.00 –  Casa internazionale delle Donne –  Via della Lungara 19 Leggi qui 

Roma- Mercoledì 6 novembre – Cuba cinque poetesse nell’isola che si muove – ore 18.00 –  Casa internazionale delle Donne – a cura di Valeria Manca –  Via della Lungara 19 Leggi qui 

Napoli –  Mercoledì 13 e Giovedì 14 Novembre –  FPA dedicato allo sviluppo del Sud e ai fondi europei. Al centro della due giorni, l’innovazione quale leva per garantire una crescita economica, sostenibile, intelligente ed inclusiva –  Organizzato da FPA e Regione Campania

Roma – Giovedì 14 novembre – Donne: dai margini al centro. Percorsi, prospettive, soluzioni. Conferenza di Pechino, Convenzione di Istanbul, 17 Obiettivi di sostenibilità – ore 10/18 – Sala della Protomoteca – Comune di Roma, Piazza del Campidoglio Leggi qui 

Roma – Venerdì 15 Novembre – L’uguaglianza non ha genere – ore 10.00 – Sala Parlamentino – CNEL – Via David Lubin, 2 

Roma – prorogata fino a Martedì 31 Dicembre – Donne corpo e immagine – Galleria d’arte moderna – via Francesco Crispi, 24

 FORMAZIONE

Università degli studi di Siena:  un ciclo di seminari su “Sguardi di donna (sul diritto)” Leggi qui 

Corso di perfezionamento – Forme di governo e logiche decisionali femminili nella storia e nel presente –  A disposizione 10 Borse di studio  Leggi qui 

LETTURE

Rosanna Oliva de Conciliis – Quando il Vesuvio aveva il pennacchio. Vi racconto la mia Napoli –  Guida editori -Prossimamente in libreria – Leggi qui

Paul Ginsborg –  La democrazia che non c’è –  Leggi qui 

Isabel Allende –  Lungo petalo di mare – Leggi qui 

Marco Marinucci – Storia e storie del mazzinianesimo femminile. Dalle origini all’Italia repubblicanaLeggi qui

Carla Petrocelli – Il computer è donna. Eroine giovanili e visionarie che hanno fatto la storia dell’informatica – Prefazione di Mario Tozzi – Edizioni Dedalo – Leggi qui

Chiara Tagliaferri e Michela Murgia – Morgana. Storie di ragazze che tua madre non approverebbe – Leggi qui 

 NEWSLETTER

ASKA News

ASviS (Alleanza Italiana per lo Sviluppo Sostenibile)  Guarda anche ASviSwebTV

Newsletter dell’ICW-CIF

Guarda anche ASviSwebTV

DEA

DOL’s Magazine

Fondazione Pubblicità Progresso

Fondazione Unipolis – Newsletter 

GIO

inGenere

NOI DONNE

Power&gender

Società Italiana delle Storiche

L’impresa sostenibile

Vitaminevaganti

Per sostenere la Rete per la Parità:

1

SCARICA IL PROMEMORIA PER IL TUO COMMERCIALISTA E PASSAPAROLA

Inoltre:

– iscriviti, o paga la tua quota se già sei socia o socio.

– fa  una donazione tracciabile (con bonifico o carta di credito) e potrai detrarre l’importo  dalla tua prossima dichiarazione dei redditi.

Conto intestato alla Rete per la Parità Presso BANCA SELLA Piazza Santa Emerenziana 13/14/15, 0199 Roma.  IBAN IT 36 R 03268 03212 052896354321

2

Rete per la Parità partecipa e invita a partecipare

Per conoscere meglio la Rete per la Parità, in ogni puntata puntiamo i riflettori

su uno degli Organismi aderenti.

Ecco la quarta delle Associazioni Fondatrici:

a

ZONTA International Distretti 28 e 30

Lo Zonta Club International è riconosciuto in Italia a livello governativo come associazione attiva ed è presente nel Comitato per le Pari Opportunità del Ministero del Lavoro regolato con la legge n.125 del 1991 che promuove e difende il lavoro femminile, per la tutela del ruolo delle donne. Migliorare lo stato della donna politicamente, legalmente, professionalmente e in tutti gli altri aspetti della vita è sempre stata la forza motivante e missione dell’associazione che promuove azioni che forniscano supporto alle donne attraverso servizi. Zonta International, ONG accreditata all’ONU dal 1946 è divisa in 32 Distretti. Ogni Distretto è diretto da una Governor, i Distretti, a loro volta, sono divisi in Aree che vengono dirette dalla rispettiva Area-Director.

L’attuale AreaDirector per il distretto 28 è Laura Santagada

L’attuale AreaDirector per distretto 30 è  Manuela Marcoli

EVENTI

In tante piazze del Mondo – Venerdì 27 Settembre Fridays for Future – Migliaia di persone si stanno mobilitando per portare il tema della crisi climatica al centro dell’attenzione –  invita allo sciopero di venerdì condividendo la mappa 

New York – Venerdì 27 Settembre – ONU – ASviS è stata invitata dalle Nazioni Unite a presentare i Saturdays for Future nell’ambito della settimana dell’Assemblea Generale, alle 15:00 (ora locale). Segui l’evento in streaming che può essere condiviso utilizzando #SaturdaysforFuture e #SDGActionZone

Italia – Sabato 28 Settembre  – Saturdays for Future – è possibile scrivere a saturdaysforfuture@asvis.net per segnalare le iniziative in programma per sabato 28 settembre, prima tappa di un percorso per far diventare il sabato, quando la maggioranza delle persone fa la spesa per la settimana, il giorno dell’impegno per cambiare le abitudini di consumo e i modelli produttivi a favore di uno sviluppo sostenibile. All’indirizzo email segnalare anche le iniziative successive al 28 settembre Leggi qui .L’Alleanza Italiana per lo Sviluppo Sostenibile (ASviS) invita tutte e tutti, a partire dalla rete dei suoi oltre 230 aderenti, a lavorare insieme per realizzare i Saturdays for Future.

Prima giornata di mobilitazione nazionale Leggi qui 

Milano –  Martedì 1 Ottobre – “Diversi o uguali? L’università: luogo di inclusione”, iniziativa promossa nell’ambito del progetto UNIMI Inclusiva – ore 14:00 –  Aula Magna dell’Università degli Studi di Milano, via Festa del Perdono n.7 – Leggi qui

Roma – Venerdì 4 Ottobre – Presentazione del Rapporto ASviS 2019 – “L’Italia e gli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile” – ore 10.00 -Sala Sinopoli Auditorium Parco della Musica – Viale Pietro de Coubertin, 10 – Per accreditarsi 

Ferrara – Venerdì 4, Sabato 5 e Domenica 6 Ottobre – Festival internazionale a FerraraScarica il programma 

Napoli – da Martedì 1 a Sabato 5 Ottobre – Iniziative del’ Istituto Italiano per gli Studi Filosofici a Palazzo Serra di Cassano e in altre sedi – ​Leggi qui 

Roma – Venerdì 11 e Sabato 12 Ottobre – A cento anni dall’abolizione dell’autorizzazione maritale – convegno di studi  in occasione del centenario dell’approvazione della Legge 17 luglio 1919 n.1176  – Università di Roma Tre – Via Ostiense 264 –  Società Italiana delle Storiche e Dipartimento di Scienze politiche dell’Università degli Studi Roma – Nel pomeriggio dell’undici relazione di Rosanna Oliva de Conciliis “Madri  ancora invisibili se i padri non sono d’accordo. La questione del cognome materno dopo il 2016” Leggi qui

Bari – Lunedi 14 e Martedì 15 Ottobre – Conosci i tuoi Diritti – Co.Re.Com Puglia – il 15 Ottobre mattina Donatella Martini Presidente di DonneinQuota parteciperà alla tavola rotonda Leggi qui Leggi qui

Turi di Bari – dal 20 Settembre al 13 Dicembre – Seminari sulla Costituzione – il  16 Ottobre Rosanna Oliva de Conciliis dialogherà su tematiche inerenti alle pari opportunità – Leggi qui 

Roma – Sabato 19 e Domenica 20 Ottobre – Maker Faire Rome – ottava edizione della NASA International Space Apps Challenge – Sponsorizzata dalla NASA e organizzata a Roma dall’Ambasciata degli Stati Uniti –  Fiera di Roma Ingresso Nord – Leggi qui

Napoli –  Mercoledì 13 e Giovedì 14 novembre –  FPA dedicato allo sviluppo del Sud e ai fondi europei. Al centro della due giorni, l’innovazione quale leva per garantire una crescita economica, sostenibile, intelligente ed inclusiva –  Organizzato da FPA e Regione Campania

 

BANDI

Servizio Civile Universale – scade il 10 Ottobre 2019  Leggi qui

Bandi Regione Lazio

Imprenditoria Femminile – Leggi qui

HUB cultura-socialità-lavoro – Leggi qui

Digitalizzazione delle imprese – Leggi qui

Città della cultura della regione lazio 2020 – Leggi qui

 

LETTURE

Il nuovo Governo Conte 2 – Statistiche di genere elaborate da Daniela Domenici vedi su Aspettare stanca

Sette nuove ministre del secondo governo conte
Ecco i 14 ministri del secondo governo conte2
Buon lavoro a Elena Bonetti, finalmente una ministra per le pari Opportunità
Ecco i/le 42 Sottosegretari/e del secondo Governo Conte

Carla Petrocelli Il computer è donna. Eroine giovanili e visionarie che hanno fatto la storia dell’informatica – Prefazione di Mario Tozzi – Edizioni Dedalo – Leggi qui

Chiara Tagliaferri e Michela Murgia – Morgana. Storie di ragazze che tua madre non approverebbe – Leggi qui

Elisabetta Rasy – Le disobbedienti. Storie di sei donne che hanno cambiato l’arte – Leggi qui 

AL CINEMA

Salomè –  E poi c’è Catherine – Rosa – Un figlio a tutti i costi – Leggi qui

 

NEWSLETTER

ASKA News

ASviS (Alleanza Italiana per lo Sviluppo Sostenibile)  Guarda anche ASviSwebTV

Newsletter dell’ICW-CIF

Guarda anche ASviSwebTV

DEA

DOL’s Magazine

Fondazione Pubblicità Progresso

Fondazione Unipolis – Newsletter 

GIO

inGenere

NOI DONNE

Power&gender

Società Italiana delle Storiche

L’impresa sostenibile

Vitaminevaganti

Per sostenere la Rete per la Parità:

1

SCARICA IL PROMEMORIA PER IL TUO COMMERCIALISTA E PASSAPAROLA

Inoltre:

– iscriviti, o paga la tua quota se già sei socia o socio.

– fa  una donazione tracciabile (con bonifico o carta di credito) e potrai detrarre l’importo  dalla tua prossima dichiarazione dei redditi.

Conto intestato alla Rete per la Parità Presso BANCA SELLA Piazza Santa Emerenziana 13/14/15, 0199 Roma.  IBAN IT 36 R 03268 03212 052896354321

2

LASCIA LA TUA MAIL NEL SITO NEL BOX IN BASSO A DESTRA, CONFERMA RISPONDENDO ALLA PRIMA MAIL,  E RICEVERAI GLI AGGIORNAMENTI DEL SITO SULLA TUA POSTA ELETTRONICA

LASCIA LA TUA MAIL NEL SITO NEL BOX IN BASSO A DESTRA, CONFERMA RISPONDENDO ALLA PRIMA MAIL,  E RICEVERAI GLI AGGIORNAMENTI DEL SITO SULLA TUA POSTA ELETTRONICA

Per conoscere meglio la Rete per la Parità, in ogni puntata puntiamo i riflettori su uno degli Organismi aderenti.

Ecco la terza delle Associazioni Fondatrici:

cattura

La F.I.L.D.I.S. si è costituita a Roma nel 1922.  Per il suo 90° anniversario dalla Fondazione è stata insignita con una medaglia dal Presidente della Repubblica Italiana Giorgio Napolitano. Attualmente la Sede Legale si trova a Roma. I punti di forza della FILDIS sono l’accoglienza, la solidarietà e l’amicizia, che permettono di continuare a promuovere la collaborazione tra donne, laureate e non, di tutto il mondo, ma anche con associazioni femminili o di promozione sociale.

L’attuale presidente Nazionale è la Prof.ssa Gabriella Anselmi

IN EVIDENZA

 Saturdays for Future 

L’Alleanza Italiana per lo Sviluppo Sostenibile (ASviS) invita tutte e tutti, a partire dalla rete dei suoi oltre 230 aderenti, a lavorare insieme per realizzare i Saturdays for Future.

Prima giornata di mobilitazione nazionale: 28 settembre 2019.

Per saperne di più Leggi qui

_________________________________________________________________

Il nuovo Governo Conte 2 – Statistiche di genere elaborate da Daniela Domenici

vedi su Aspettare stanca

Sette nuove ministre del secondo governo conte
Ecco i 14 ministri del secondo governo conte2
Buon lavoro a Elena Bonetti, finalmente una ministra per le pari Opportunità
Ecco i/le 42 Sottosegretari/e del secondo Governo Conte

_______________________

EVENTI

Roma – Mercoledi 18 Settembre – Presentazione del libro di Paola Di Nicola: “La mia parola contro la sua” – ore 17 – Biblioteca Marconi – Via Gerolamo Cardano, 135 Leggi qui

Ravenna – Giovedi 19 settembre- Presentazione dell libro di Daria Colombo: “Cara premier ti scrivo” – ore 18.15 – Agriturismo CA’ RIDOLFI – Via del dottore,33

Roma – Giovedì 19 Settembre – Presentazione progetto O.R.A. – Open Road Alliance. La mobilità del futuro – ore 9.30 – Sala Capitolare il Chiostro del Convento di Santa Maria sopra Minerva – Piazza della Minerva, 38 Prenotati su eventibrite

Roma – Venerdì 20 Settembre – Roma 1849: Le Mazziniane” – seminario dedicato alle protagoniste  di un evento che ha segnato la storia italiana, con eco internazionale – ore 18.00 – Casa Internazionale delle Donne – Via della Lungara, 19 Leggi qui

Roma – Sabato 21 Settembre – presentazione Rapporto “Consumo di suolo, dinamiche territoriali e servizi ecosistemici. Edizione 2019”- ore 11.00 – Museo MAXXI di via Guido Reni, 4a – dalle 12:30 alle 19:00 sarà aperta l’esposizione fotografica “L’Italia perde terreno”, reportage del fotografo Angelo Antolino con immagini del consumo di suolo a cura di ISPRA. Registrati qui

Venezia – Sabato 21 e Domenica 22 Settembre – “Uno, due tre… Arte!” Passeggiate patrimoniali organizzate dalla FICLU. Leggi qui

Roma – 26 Settembre – Inaugurazione dell’Albergo Etico di Roma – ore 17.00 – Via G. Pisanelli, 39  Leggi qui

Milano – 26 Settembre – Le donne nel biotech della salute: un lungo viaggio attraverso scienza, clinica, imprenditoria e mercato – ore 9.30/13.00 – Università degli Studi di Milano Dip. Scienze Farmaceutiche (DISFARM) – Aula C03 – Via L. Mangiagalli 25 Registrati qui

Roma – Venerdì 11 e Sabato 12 Ottobre – A cento anni dall’abolizione dell’autorizzazione maritale – convegno di studi  in occasione del centenario dell’approvazione della Legge 17 luglio 1919 n.1176  – Università di Roma Tre – Via Ostiense 264 –  Società Italiana delle Storiche e Dipartimento di Scienze politiche dell’Università degli Studi Roma – Nel pomeriggio dell’undici relazione di Rosanna Oliva de Conciliis “Madri  ancora invisibili se i padri non sono d’accordo. La questione del cognome materno dopo il 2016Leggi qui

Roma – Sabato 19 e Domenica 20 Ottobre – Maker Faire Rome – ottava edizione della NASA International Space Apps Challenge – Sponsorizzata dalla NASA e organizzata a Roma dall’Ambasciata degli Stati Uniti –  Fiera di Roma Ingresso Nord Leggi qui

Napoli –  Mercoledì 13 e Giovedì 14 novembre –  FPA dedicato allo sviluppo del Sud e ai fondi europei. Al centro della due giorni, l’innovazione quale leva per garantire una crescita economica, sostenibile, intelligente ed inclusiva –  Organizzato da FPA e Regione Campania

BANDI

PA, 5000 nuove assunzioni.Leggi qui

LETTURE

Carla Petrocelli Il computer è donna. Eroine giovanili e visionarie che hanno fatto la storia dell’informatica – Prefazione di Mario Tozzi – Edizioni Dedalo Leggi qui

FanPage.it  – Un Ventunenne strega il mondo con il suo corto sulla sostenibilità Leggi qui

Chiara Tagliaferri e Michela Murgia – Morgana. Storie di ragazze che tua madre non approverebbe Leggi qui

NEWSLETTER

ASKA News

ASviS (Alleanza Italiana per lo Sviluppo Sostenibile)  Guarda anche ASviSwebTV

Newsletter dell’ICW-CIF

Guarda anche ASviSwebTV

DEA

DOL’s Magazine

Fondazione Pubblicità Progresso

Fondazione Unipolis – Newsletter 

GIO

inGenere

NOI DONNE

Power&gender

Società Italiana delle Storiche

L’impresa sostenibile

Vitaminevaganti

Per sostenere la Rete per la Parità:

1

SCARICA IL PROMEMORIA PER IL TUO COMMERCIALISTA E PASSAPAROLA

Inoltre:

– iscriviti, o paga la tua quota se già sei socia o socio.

– fa  una donazione tracciabile (con bonifico o carta di credito) e potrai detrarre l’importo  dalla tua prossima dichiarazione dei redditi.

Conto intestato alla Rete per la Parità Presso BANCA SELLA Piazza Santa Emerenziana 13/14/15, 0199 Roma.  IBAN IT 36 R 03268 03212 052896354321

2

LASCIA LA TUA MAIL NEL SITO NEL BOX IN BASSO A DESTRA, CONFERMA RISPONDENDO ALLA PRIMA MAIL,  E RICEVERAI GLI AGGIORNAMENTI DEL SITO SULLA TUA POSTA ELETTRONICA

_________________________________________________________________

Per conoscere meglio la Rete per la Parità, in ogni puntata puntiamo i riflettori

su uno degli Organismi aderenti.

Ecco la seconda delle Associazioni Fondatrici:

soroptimist_logo

Soroptimist International d’Italia – A global voice for women

Soroptimist International è un’associazione mondiale di donne di elevata qualificazione professionale. Le socie rappresentano categorie professionali diverse, favorendo così il dibattito interno e un’ampia e diversificata circolazione d’idee che permette la creazione di progetti e service  efficaci.

L’attuale presidente è la dr.ssa Patrizia Salmoiraghi

IN EVIDENZA

Rete per la Parità –  LETTERA AL PRESIDENTE INCARICATO –  Leggi la notizia su:

ASviS
Il Sole24ore – Alley Oop del 30 agosto 2019
NOIDONNE
Il Sole24ore – Alley Oop del 27 Agosto 2019
La27ora

EVENTI

Milano – Sabato 7 Settembre – E’un gioco da ragazze! Torneo di calcio femminile – Inter, Milan e Sedriano – all’interno del Festival del Corriere della sera – Triennale – Viale Emilio Alemagna, 6

Roma – Giovedì 19 Settembre – Presentazione progetto O.R.A. – Open Road Alliance – ore 9.30 – Sala Capitolare presso il Chiostro del Convento di Santa Maria sopra Minerva – Piazza della Minerva, 38 Prenotati su eventibrite qui

Roma – Venerdì 20 Settembre – Roma 1849: Le Mazziniane” – seminario dedicato alle protagoniste  di un evento che ha segnato la storia italiana, con eco internazionale – ore 18.00 – Casa Internazionale delle Donne – Via della Lungara, 19 Leggi qui

Roma – Venerdi 11 e Sabato 12 Ottobre – A cento anni dall’abolizione dell’autorizzazione maritale – convegno di studi  in occasione del centenario dell’approvazione della Legge 17 luglio 1919 n.1176 – organizzato dalla Società Italiana delle Storiche con il Dipartimento di Scienze politiche dell’Università degli Studi Roma – Nel pomeriggio dell’undici relazione di Rosanna Oliva de Conciliis “Madri  ancora invisibili se i padri non sono d’accordo. La questione del cognome materno dopo il 2016.” – Università di Roma Tre – Via Ostiense 264 Leggi qui

Roma –  Sabato 19 e Domenica 20 Ottobre – Maker Faire Rome – Sponsorizzata dalla NASA e organizzata a Roma dall’Ambasciata degli Stati Uniti, l’ottava edizione della NASA International Space Apps Challenge Leggi qui

Napoli –  Mercoledi 13 e Giovedi 14 novembre –  FPA dedicato allo sviluppo del Sud e ai fondi europei. Al centro della due giorni, l’innovazione quale leva per garantire una crescita economica, sostenibile, intelligente ed inclusiva –  Organizzato da FPA e Regione Campania

BANDI

Un set a Milano, inviate a “Repubblica” i vostri soggetti da film Leggi qui

PA, 5000 nuove assunzioni Leggi qui

LETTURE

La Repubblica – Carlo Verdelli – Gabriella Palmieri, prima donna a guidare l’Avvocatura generale dello Stato Leggi qui

Policy Maker – Manola Piras – Ambiente, tutti i nomi della Commissione Via-Vas Leggi qui

Irene Tinagli- La grande ignoranza Leggi qui

NEWSLETTER

ASKA News

ASviS (Alleanza Italiana per lo Sviluppo Sostenibile)  Guarda anche ASviSwebTV

Newsletter dell’ICW-CIF

Guarda anche ASviSwebTV

DEA

DOL’s Magazine

Fondazione Pubblicità Progresso

Fondazione Unipolis – Newsletter 

GIO

inGenere

NOI DONNE

Power&gender

Società Italiana delle Storiche

L’impresa sostenibile

Vitaminevaganti

Per sostenere la Rete per la Parità:

1

SCARICA IL PROMEMORIA PER IL TUO COMMERCIALISTA E PASSAPAROLA

Inoltre:

– iscriviti, o paga la tua quota se già sei socia o socio.

– fa  una donazione tracciabile (con bonifico o carta di credito) e potrai detrarre l’importo  dalla tua prossima dichiarazione dei redditi.

Conto intestato alla Rete per la Parità Presso BANCA SELLA Piazza Santa Emerenziana 13/14/15, 0199 Roma.  IBAN IT 36 R 03268 03212 052896354321

2