Articoli

Agrumi per combattere mali di stagione.
Per impegnarsi a favore della parità, invece:

Invitiamo socie e soci a versare la quota per l’anno 2018 a mezzo bonifico bancario.

L’impegno volontario di molte di noi, anche in questa difficile situazione economica, ha consentito di proseguire l’attività sociale con molte e importanti iniziative, e di curare la comunicazione attraverso il nostro sito, Facebook e Twitter.

Le quote sociali, nostra unica risorsa economica, sono indispensabili per l’Associazione.

Speriamo anche in nuove adesioni: consulta la sezione del sito dedicata alle iscrizioni.

IN EVIDENZA
4 MARZO ELECTION DAY. Leggi in: https://aspettarestanca.wordpress.com/2018/01/16/elezioni-politiche-2018-si-vota-il-4-marzo/

EVENTI
Da martedì 12 dicembre a domenica 21 gennaio – Roma, Spazio Eventi Tirso. Via Tirso, 14. “CALLAS E ROMA. UNA VOCE IN MOSTRA”.
 La voce divina della soprano assoluta è la vera protagonista di una mostra che racconta l’artista e il suo rapporto con la città eterna, attraverso un percorso vocale con le registrazioni di Norma, Traviata, il Turco in Italia che accompagna foto d’epoca, costumi di scena, lettere, documenti, titoli di giornali. Per ulteriori informazioni: http://www.spazioeventitirso.it/callas-e-roma-una-voce-in-mostra/

Venerdì 19 gennaio – Fossano (Cuneo), Sala Consiliare del Comune. Via Roma, 91 – ore 18.00. INCONTRO SUL TEMA DEL DOPPIO COGNOME. Fossano è uno dei primi comuni italiani ad aver applicato la normativa riguardante il doppio cognome. Per approfondire l’argomento interverranno massimi esperti in materia, organi di stampa e cittadini. Leggi anche: http://www.targatocn.it/2018/01/14/leggi-notizia/argomenti/attualita/articolo/a-fossano-si-parla-di-doppio-cognome-ai-figli.html

Sabato 20 gennaio – Roma, Piazza dei Santi Apostoli – ore 11.00. WOMEN’S MARCH ROME/ROMA 2018. Americane/i e italiane/i si ritrovano a Roma per manifestare a favore della promozione e della tutela dei diritti umani, civili e sociali, dei diritti delle donne e la salvaguardia dell’ambiente e per denunciare il riaccendersi dei populismi nazionalistici in Occidente nonché i recenti attacchi dell’Amministrazione statunitense alle istituzioni democratiche e le sue politiche di divisione e falsità. Rete per la Parità aderisce. Leggi di più su NoiDonne. NOTA BENE: L’ evento ufficiale della campagna di #powertothepolls si svolgerà il 21 gennaio a Las Vegas, vedi in: Women’s March Anniversary: Power to the Polls.

Martedì 23 gennaio – Roma, Camera dei Deputati, Sala della Regina. Piazza di Montecitorio – ore 11.00. PERSEGUITATI PER LEGGE. 1938, OTTANT’ANNI FA LE LEGGI RAZZIALI. L’incontro, moderato da Paola Severini Melograni, si svolgerà in occasione del Giorno della Memoria alla presenza della Presidente della Camera dei Deputati Laura Boldrini. L’ingresso sarà consentito entro le 10.45 e fino a esaurimento posti. Per accrediti scrivere a cerimoniale.adesioni@camera.it indicando data e orario dell’evento.

Giovedì 25 gennaio – Roma, Senato della Repubblica, Sala Nassirya. Piazza Madama – ore 12.00. PRESENTAZIONE DEL VOLUME “UNA RIVOLUZIONE POSITIVA. CONVERSAZIONI CON ELENA MARINUCCI”. Dopo l’introduzione di Rosa Maria Di Giorgi, vicepresidente del Senato, rifletteranno sui contenuti del libro Costanza Pera e Valdo Spini, coordinati da Annamaria Barbato Ricci. Con loro discuteranno la protagonista del libro Elena Marinucci e l’autrice Anna Maria Isastia. Per ulteriori informazioni consulta la locandina dell’evento.

Venerdì 26 gennaio – Roma, Istituto Comprensivo Goffredo Petrassi. Via della Maratona, 23 – ore 16.30. PROGETTO FORMATIVO «INCANTI DI TERRE LONTANE». All’evento, moderato da Daniela MonacoPresidente Nazionale CNDI, interverranno Cinzia Merlin, Serenella Mastroianni, Fiorenza Taricone e Viviana Grisanti.

Sabato 27 gennaio – Roma, Casa Internazionale delle Donne, Sala Carla Lonzi. Via della Lungara, 19 – ore 15.30. MATERNITÀ SURROGATA: OPINIONI A CONFRONTO.
L’incontro in cui Elisabeth Roudinesco dialogherà con Manuela Fraire vuole presentare il punto di vista dell’autrice de “La famiglia in disordine” su un tema controverso ed è aperto al dibattito con il pubblico presente in sala.

Martedì 30 gennaio – Roma, Casa Internazionale delle Donne. Via della Lungara, 19 – ore 17.00. MERITO, COMPETENZA E DONNE. Durante il convegno organizzato dall’Associazione Quote Merito – che vuole sviluppare il tema della necessità di andare oltre il valore dato dal genere che non può e non deve prescindere dal merito – interverranno Arcangela Petruzzo, Donatina Persichetti, Sabrina Florio, Angela Caponnetto.

Giovedì 1 febbraio – Roma, Rettorato dell’Università “La Sapienza”. Piazzale Aldo Moro, 5 – ore 15.00. GIORNATA DI APERTURA DEL CORSO DI ALTA FORMAZIONE SU “DONNE DIRITTI CULTURE”. Il programma dell’incontro prevede una presentazione del corso e degli iscritti seguita dalle relazioni “Dalla storia delle donne alla storia di genere e Storia” di S. Cabibbo e “Concetti generali: sesso, uguaglianza, pari opportunità” di F. Brezzi.

INIZIATIVE

ARRIVA L’AGENDA 2018 NOIDONNE CULT
L’iniziativa è collegata al progetto “Noi: raccontare le nostre donne da copertina” che sarà sviluppato nel 2018. Il prezzo è di €10 a copia (più €2 per spese di spedizione) e per acquisti di minimo due copie la spedizione è gratuita. Con acquisti di cinque o più copie si riceverà in omaggio il volume ‘A mano libera. Donne tra prigioni e libertà’. Informazioni: redazione@noidonne.org

BANDI
BORSE DI STUDIO DELLA FEDERAZIONE EUROPEA SOROPTIMIST SI/E
I premi sono in particolare rivolti alle candidate che, avendo iniziato un corso di studi o di formazione, si trovino in difficoltà nel portarlo a conclusione. Verranno accolte solo le domande relative all’anno scolastico successivo a quello in corso (anno accademico 2018/2019). Si consulti il bando qui. Completare la candidatura entro il 16 gennaio 2018.

FORMAZIONE
MASTER IN #GENDEREQUALITY E #DIVERSITYMANAGEMENT
Il 24 gennaio è l’ultima data utile per iscriversi. Qui tutte le informazioni, i progetti presentati nelle scorse edizioni e le ragioni per cui è così importante formarsi in questo settore: https://t.co/Hxxbd569ij
https://t.co/OJM0irXFo2

MASTER IN STUDI E POLITICHE DI GENERE
Il corso, diretto dalla prof.ssa Federica Giardini, si terrà presso l’Università degli Studi di Roma 3: sono aperte le iscrizioni. Per informazioni: http://www.masterstudiepolitichedigenere.it/il-master/#per-iscriversi

ESSERE LEADER AL FEMMINILE
Il corso, realizzato da Soroptimist International Italia in collaborazione con la SDA Bocconi di Milano, vuole offrire concreti strumenti per affrontare il mercato del lavoro con un atteggiamento attivo e propositivo. Consulta il bando. Entro il 19 gennaio 2018 presentare la domanda di iscrizione alla Presidente del Soroptimist Club competente per territorio, cioè quello di residenza o domicilio della candidata.

ACCESSO ALLA GIUSTIZIA DELLE DONNE. QUALE DIFFERENZA?
I seminari di studio – che avranno luogo da ottobre 2017 a maggio 2018 a Roma, presso la Fondazione Lelio e Lilli Basso (Via Dogana Vecchia, 5) dalle ore 16 alle 19 – sono articolati a partire da un caso giurisprudenziale, con l’obiettivo di suggerire per ogni tematica prospettive femministe che possano incidere in chiave trasformativa sulle argomentazioni delle decisioni di volta in volta esaminate. Scarica il programma.

LA GRAMMATICA CHE MIGLIORA LA VITA
Sono aperte le iscrizioni alla seconda edizione del Corso online che sviluppa la competenza grammaticale per l’identità linguistica e culturale, per il benessere psicofisico, per un apprendimento proficuo e consapevole di tutte le lingue. I moduli sono impartiti dalla professoressa Giuliana Giusti, ordinaria di Linguistica presso Ca’ Foscari. Per iscrizioni – aperte dal 23 ottobre 2017: http://ok.unive.it/mod/page/view.php?id=1077 

LETTURE
GOLDEN GLOBE 2018: RED CARPET TUTTO «NERO» PER PROTESTARE CONTRO LE MOLESTIE
“È il red carpet più «nero» della storia dei Golden Globe Awards 2018 (75esima edizione al Beverly Hilton Hotel di Beverly Hills). Le star, tutte le star, sono vestite a lutto per protestare contro le violenze sessuali a Hollywood”. Leggi l’articolo di Paola Caruso sul Corriere della Sera.

LA PICCOLA ISLANDA HA PRESO IL TORO PER LE CORNA

“La piccola Islanda ha preso di petto l’annosa questione della disparità retributiva tra uomini e donne imponendo per legge, alle imprese pubbliche e private con più di 25 dipendenti, la certificazione della parità di trattamento, puntando così alla eliminazione della discriminazione salariale di genere”. Leggi l’articolo di Luisa Rosti su Alley Oop.

COSA PREVEDE LA LEGGE SULLA PARITÀ SALARIALE TRA DONNE E UOMINI IN ISLANDA
“Obbliga tutte le aziende e gli uffici governativi con più di 25 dipendenti a non pagare in modo diverso uomini e donne per le stesse mansioni”. Leggi l’articolo.

A CHE PUNTO SIAMO CON LE POLITICHE DI GENERE
“Secondo il Global Gender Gap Report l’Italia si trova all’82esima posizione, in caduta libera rispetto allo scorso anno. Con Simona Scarpaleggia, esperta di politiche di genere a livello internazionale, cerchiamo di capire a che punto siamo”. Leggi l’articolo di Elsa Pili su inGenere.

DONNE E LAVORO, FACCIAMO COME L’ISLANDA
“Ora sarà più difficile per i datori di lavoro islandesi aggirare le norme, che pure esistevano da tempo, sulla parità salariale, demansionando le donne o discriminandole nei percorsi di carriera”. Leggi il post di Chiara Saraceno su MicroMega.

I ‘GENDER STUDIES’ TRA RICATTO IDEOLOGICO E DISTORSIONE DELLA REALTÀ
Leggi l’articolo di Simona Argentieri su MicroMega.

DAL WEB
I 70 ANNI DELLA COSTITUZIONE
Il 9 gennaio Franca Viola, considerata la prima donna italiana a rifiutare il “matrimonio riparatore”, nel 1966, ha compiuto 70 anni. Da decenni è considerata un esempio di emancipazione da molte donne italiane per essersi opposta a una pratica lesiva della libertà femminile, estremamente diffusa per secoli; per la stessa ragione l’8 marzo 2014 fu insignita dell’onorificenza di Grande Ufficiale dell’Ordine al merito della Repubblica italiana dal presidente Giorgio Napolitano. Guarda il servizio.

LINDA LAURA SABBADINI SUI DATI ISTAT SULL’OCCUPAZIONE
La statistica è stata intervistata da Rai News24. Per approfondire: http://www.huffingtonpost.it/elisa-di-salvatore/una-leadership-femminile-al-wfeo_a_23320584/?utm_hp

CASO BELLOMO
Il Consiglio di Stato vota a favore della destituzione del giudice che imponeva la minigonna alle studentesse. Gli oltre 70 consiglieri hanno preso la decisione quasi all’unanimità. Il 12 gennaio il Consiglio di presidenza ha dovuto “ratificare” il parere adottando la delibera di destituzione, che dovrà poi essere ratificata dal presidente della Repubblica. Bellomo è sotto procedimento disciplinare per la vicenda legata al decalogo per le borsiste della sua scuola per aspiranti magistrati e per le accuse di pressioni e molestie su allieve. Leggi di più.

DONNE MAGISTRATO: UNA CARRIERA TUTTA IN SALITA, TRA PREGIUDIZI E IMPEGNO
Fino al 1963 erano escluse dalla carriera, oggi sfiorano il 50%. Ma troppo poche arrivano ai vertici dell’amministrazione della Giustizia. Guarda il servizio di Tiziana Stella.

RECUPERO DEL VIDEO SULLE DONNE DELLA RESISTENZA
Retedellereti ha  segnalato che grazie all’interessamento di DonneinQuota e Rete per la Parità la presidente Rai Monica Maggioni ha promesso che si interesserà per far sbloccare il video sulle donne della Resistenza. Gesti più che mai oggi necessari. Vedremo! Liberiamo la #storiadelledonne
https://twitter.com/Retedellereti/status/939429220220133376?s=03

DA ASCOLTARE
LE DONNE DI GIACOMO PUCCINI
Presso la Biblioteca Giordano Bruno, venerdì 26 gennaio alle ore 18, si svolgerà l’incontro conclusivo del ciclo “Le donne”, di Giacomo Puccini (1858 – 1924), a cura di Giovanni La Torre. Il compositore italiano, nato a Lucca è considerato uno dei massimi operisti della storia. Continua a leggere.

NEWSLETTER
ASviS (Alleanza Italiana per lo Sviluppo Sostenibile) – Supplemento settimanale 04/01/18 – 18/01/18

http://bit.ly/2D0PSUc

http://bit.ly/2mMU8fN

Fondazione Pubblicità Progresso
 

http://mailchi.mp/pubblicitaprogresso/cthkekmloy-553325?e=b9ff0b2d83

Fondazione Unipolis 
– Newsletter N. 93

http://mailchi.mp/fondazioneunipolis.org/newsletter-fondazione-unipolis-n-93-21-dicembre-2017?e=735e6b7584

Seguici anche su Facebook

Dalla Rete per la Parità auguri per un 2018 denso di iniziative e risultati.

La Parità deve diventare l’obiettivo comune delle donne e degli uomini che vogliono un mondo migliore.

Alle socie, ai soci e a chi ci segue auguri di buone Feste dalla Rete per la Parità.

IN EVIDENZA
Leggi la lettera aperta in sostegno della Casa Internazionale delle Donne di Roma.

EVENTI
Da martedì 12 dicembre a domenica 21 gennaio – Roma, Spazio Eventi Tirso. Via Tirso, 14. “CALLAS E ROMA. UNA VOCE IN MOSTRA”. La voce divina della soprano assoluta è la vera protagonista di una mostra che racconta l’artista e il suo rapporto con la città eterna, attraverso un percorso vocale con le registrazioni di Norma, Traviata, il Turco in Italia che accompagna foto d’epoca, costumi di scena, lettere, documenti, titoli di giornali.

Giovedì 21 dicembre – Roma, Camera dei Deputati, Sala dei Gruppi Parlamentari. Via di Campo Marzio, 78 – ore 9.15. COME RACCONTARE IL FEMMINICIDIO. Il corso di formazione sul “Manifesto di Venezia” organizzato dall’Ordine dei giornalisti del Lazio approfondirà il linguaggio che è opportuno utilizzare nel riportare casi di femminicidio.

Giovedì 4 gennaio – Roma, FAO. Viale delle Terme di Caracalla. LETTURE D’AUTRICE. Nuova tappa del ‘Salotto letterario’ ideato da Toponomastica Femminile dedicata a chi voglia leggere o ascoltare qualche passo della sua autrice preferita. Per informazioni scrivere a: toponomasticafemminile@gmail.com.

Mercoledì 15 gennaio – Roma, Casa della Memoria e della Storia. Via San Francesco di Sales, 5 – ore 17.30. IN MEMORIA DI VITTORIO CIMIOTTA. L’evento – di F.I.A.P. e delle Associazioni della Casa della Memoria – dedicato al mazziniano azionista e poeta intende tenere viva la sua memoria a un anno dalla scomparsa.

Venerdì 26 gennaio – Roma, Istituto Comprensivo Goffredo Petrassi. Via della Maratona, 23 – ore 16.30. PROGETTO FORMATIVO «INCANTI DI TERRE LONTANE». All’evento, moderato da Daniela Monaco, Presidente Nazionale CNDI, interverranno Cinzia Merlin, Serenella Mastroianni, Fiorenza Taricone e Viviana Grisanti.

INIZIATIVE

ARRIVA L’AGENDA 2018 NOIDONNE CULT
L’iniziativa è collegata al progetto “Noi: raccontare le nostre donne da copertina” che sarà sviluppato nel 2018. Il prezzo è di €10 a copia (più €2 per spese di spedizione) e per acquisti di minimo due copie la spedizione è gratuita. Con acquisti di cinque o più copie si riceverà in omaggio il volume ‘A mano libera. Donne tra prigioni e libertà’. Informazioni: redazione@noidonne.org

BANDI
CONCORSO NAZIONALE GIGLIOLA CORDUAS “LA SCUOLA: OCCASIONE E LUOGO DI CRESCITA, PER UNA COMPLETA PARITÀ UOMO/DONNA”
Il Concorso, patrocinato da FNISM, vuole stimolare la riflessione di studentesse e studenti sul valore della diversità e sull’importanza di una partecipazione corresponsabile fra donne e uomini alla crescita del Paese. Consulta il regolamento. Scade il 31 dicembre.

BORSE DI STUDIO DELLA FEDERAZIONE EUROPEA SOROPTIMIST SI/E
I premi sono in particolare rivolti alle candidate che, avendo iniziato un corso di studi o di formazione, si trovino in difficoltà nel portarlo a conclusione. Verranno accolte solo le domande relative all’anno scolastico successivo a quello in corso (anno accademico 2018/2019). Si consulti il bando qui. Completare la candidatura entro il 16 gennaio 2018.

CONCORSO PER 12 ATLETI NELLE FIAMME AZZURRE
Il gruppo sportivo della Polizia Penitenziaria seleziona 5 agenti nel ruolo maschile e 7 agenti nel ruolo femminile. Per tutti i dettagli e il bando – con scadenza 28 dicembre: http://bit.ly/2AFAaJG

FORMAZIONE
CORSO DI PERFEZIONAMENTO “DIFFERENZE DI GENERE, PARI OPPORTUNITÀ, SOSTENIBILITÀ E NUOVI MODELLI DI CITTADINANZA”
Il corso, organizzato dal Dipartimento di Scienze della Formazione dell’Università Roma Tre, inizierà a febbraio e terminerà a luglio 2018 e prevede 4 moduli: Storico-filosofico, Pedagogico-Antropologico, Sociologico-Giuridico, Economico. È possibile iscriversi anche a singoli moduli. Il modulo Diritto/Diritti/Giustizia ha l’accredito presso l’Ordine degli Avvocati. Il termine per le iscrizioni è il 10 gennaio 2018, ma sono già partire le preiscrizioni. Qui il Manifesto contenente tutte le indicazioni, i contatti e i link utili.

MASTER IN STUDI E POLITICHE DI GENERE
Il corso, diretto dalla prof.ssa Federica Giardini, si terrà presso l’Università degli Studi di Roma 3: sono aperte le iscrizioni. Per informazioni: http://www.masterstudiepolitichedigenere.it/il-master/#per-iscriversi

MASTER IN GERONTOLOGIA DI AIQUAV
Il master annuale di II livello organizzato presso l’Università di Chieti è da 60 CFU (posti disponibili 30). Scadenza iscrizioni: 22 dicembre 2017. Per informazioni e bando: https://www.unich.it/didattica/post-lauream/master

ESSERE LEADER AL FEMMINILE
Il corso, realizzato da Soroptimist International Italia in collaborazione con la SDA Bocconi di Milano, vuole offrire concreti strumenti per affrontare il mercato del lavoro con un atteggiamento attivo e propositivo. Consulta il bando. Entro il 19 gennaio 2018 presentare la domanda di iscrizione alla Presidente del Soroptimist Club competente per territorio, cioè quello di residenza o domicilio della candidata.

ACCESSO ALLA GIUSTIZIA DELLE DONNE. QUALE DIFFERENZA?
I seminari di studio – che avranno luogo da ottobre 2017 a maggio 2018 a Roma, presso la Fondazione Lelio e Lilli Basso (Via Dogana Vecchia, 5) dalle ore 16 alle 19 – sono articolati a partire da un caso giurisprudenziale, con l’obiettivo di suggerire per ogni tematica prospettive femministe che possano incidere in chiave trasformativa sulle argomentazioni delle decisioni di volta in volta esaminate. Scarica il programma.

“VIVERE LA DEMOCRAZIA, COSTRUIRE LA SFERA PUBBLICA  – UNA SCUOLA PER LA BUONA POLITICA”
Giunto al suo undicesimo anno di attività, il corso dedicato a Letture politiche del secondo Novecento organizzato dalla Fondazione Basso riapre le iscrizioni per il 2018. Termine ultimo per presentare domanda: 20 dicembre 2017. Scarica il bando.

LA GRAMMATICA CHE MIGLIORA LA VITA
Sono aperte le iscrizioni alla seconda edizione del Corso online che sviluppa la competenza grammaticale per l’identità linguistica e culturale, per il benessere psicofisico, per un apprendimento proficuo e consapevole di tutte le lingue. I moduli sono impartiti dalla professoressa Giuliana Giusti, ordinaria di Linguistica presso Ca’ Foscari. Per iscrizioni – aperte dal 23 ottobre 2017: http://ok.unive.it/mod/page/view.php?id=1077

LETTURE
RACCONTI IN MARE APERTO. STORIE DI CURA NELLA VITA QUOTIDIANA
In uscita con Aracne il volume di Serena Dinelli contenente una serie di racconti di casi clinici vissuti fuori dall’ambulatorio, nei contesti di vita, in forma narrativa.

NEWSLETTER
ASviS (Alleanza Italiana per lo Sviluppo Sostenibile) – Newsletter N. 13 e Supplemento settimanale 14/11/17-21/12/17

http://mailchi.mp/asvis/ss7paswj88-759741?e=e8761c3974

http://bit.ly/2D63hGE

Fondazione Pubblicità Progresso
 

http://mailchi.mp/pubblicitaprogresso/cthkekmloy-553305?e=b9ff0b2d83

Fondazione Unipolis 
– Newsletter N. 92

http://mailchi.mp/fondazioneunipolis.org/9evaql3sq0-2537685?e=735e6b7584

A Natale dona libri!

EVENTI
Da martedì 12 dicembre a domenica 21 gennaio – Roma, Spazio Eventi Tirso. Via Tirso, 14. “CALLAS E ROMA. UNA VOCE IN MOSTRA”. La voce divina della soprano assoluta è la vera protagonista di una mostra che racconta l’artista e il suo rapporto con la città eterna, attraverso un percorso vocale con le registrazioni di Norma, Traviata, il Turco in Italia che accompagna foto d’epoca, costumi di scena, lettere, documenti, titoli di giornali.

Mercoledì 13 dicembre – Roma, Casa della Memoria e della Storia. Via San Francesco di Sales, 5 – ore 17.30. PRESENTAZIONE DE “IL MOSAICO DELLA MEMORIA” OMAGGIO A GIACOMA LIMENTANI. La Società Italiana delle Letterate dedica alla scrittrice dalla attività multiforme, traduttrice, saggista e narratrice, un volume contenente scritti di studiose affermate e di giovani allieve, oltre a un intervento della stessa Limentani e un’intervista. Racconti autobiografici in cui l’autrice “dice, insegna narra” e storicizza il dolore, per chi voglia ascoltare. Ingresso libero.

INIZIATIVE
PACCO “TRAFFICHIAMO SPERANZA” – DICIAMO NO ALLA TRATTA
La campagna, lanciata dalla Cooperativa Sociale “New Hope” di Caserta, coinvolge vittime di tratta impegnate in un percorso di reinserimento sociale aiutate dalle suore di Casa Rut: nel loro laboratorio di sartoria etnica queste donne, quasi tutte giovani madri, creano manufatti unici cucendo stoffe dei loro paesi di origine. Al seguente link è possibile prenotare il pacco, disponibile nelle versioni casa, cucina e persona con il libro “Il coraggio della Libertà ” di Blessing, giovane nigeriana che ha avuto il coraggio di denunciare i suoi sfruttatori.

BANDI
CONCORSO NAZIONALE GIGLIOLA CORDUAS “LA SCUOLA: OCCASIONE E LUOGO DI CRESCITA, PER UNA COMPLETA PARITÀ UOMO/DONNA”
Il Concorso, patrocinato da FNISM, vuole stimolare la riflessione di studentesse e studenti sul valore della diversità e sull’importanza di una partecipazione corresponsabile fra donne e uomini alla crescita del Paese. Consulta il regolamento. Scade il 31 dicembre.

BORSE DI STUDIO DELLA FEDERAZIONE EUROPEA SOROPTIMIST SI/E
I premi sono in particolare rivolti alle candidate che, avendo iniziato un corso di studi o di formazione, si trovino in difficoltà nel portarlo a conclusione. Verranno accolte solo le domande relative all’anno scolastico successivo a quello in corso (anno accademico 2018/2019). Si consulti il bando qui. Completare la candidatura entro il 16 gennaio 2018.

CONCORSO PER 12 ATLETI NELLE FIAMME AZZURRE
Il gruppo sportivo della Polizia Penitenziaria seleziona 5 agenti nel ruolo maschile e 7 agenti nel ruolo femminile. Per tutti i dettagli e il bando – con scadenza 28 dicembre: http://bit.ly/2AFAaJG

FORMAZIONE
CORSO DI PERFEZIONAMENTO “DIFFERENZE DI GENERE, PARI OPPORTUNITÀ, SOSTENIBILITÀ E NUOVI MODELLI DI CITTADINANZA”
Il corso, organizzato dal Dipartimento di Scienze della Formazione dell’Università Roma Tre, inizierà a febbraio e terminerà a luglio 2018 e prevede 4 moduli: Storico-filosofico, Pedagogico-Antropologico, Sociologico-Giuridico, Economico. È possibile iscriversi anche a singoli moduli. Il modulo Diritto/Diritti/Giustizia ha l’accredito presso l’Ordine degli Avvocati. Il termine per le iscrizioni è il 10 gennaio 2018, ma sono già partire le preiscrizioni. Qui il Manifesto contenente tutte le indicazioni, i contatti e i link utili.

MASTER IN STUDI E POLITICHE DI GENERE
Il corso, diretto dalla prof.ssa Federica Giardini, si terrà presso l’Università degli Studi di Roma 3: sono aperte le iscrizioni. Per informazioni: http://www.masterstudiepolitichedigenere.it/il-master/#per-iscriversi

MASTER IN GERONTOLOGIA DI AIQUAV
Il master annuale di II livello organizzato presso l’Università di Chieti è da 60 CFU (posti disponibili 30). Scadenza iscrizioni: 22 dicembre 2017. Per informazioni e bando: https://www.unich.it/didattica/post-lauream/master

ESSERE LEADER AL FEMMINILE
Il corso, realizzato da Soroptimist International Italia in collaborazione con la SDA Bocconi di Milano, vuole offrire concreti strumenti per affrontare il mercato del lavoro con un atteggiamento attivo e propositivo. Consulta il bando. Entro il 19 gennaio 2018 presentare la domanda di iscrizione alla Presidente del Soroptimist Club competente per territorio, cioè quello di residenza o domicilio della candidata.

ACCESSO ALLA GIUSTIZIA DELLE DONNE. QUALE DIFFERENZA?
I seminari di studio – che avranno luogo da ottobre 2017 a maggio 2018 a Roma, presso la Fondazione Lelio e Lilli Basso (Via Dogana Vecchia, 5) dalle ore 16 alle 19 – sono articolati a partire da un caso giurisprudenziale, con l’obiettivo di suggerire per ogni tematica prospettive femministe che possano incidere in chiave trasformativa sulle argomentazioni delle decisioni di volta in volta esaminate. Scarica il programma.


“VIVERE LA DEMOCRAZIA, COSTRUIRE LA SFERA PUBBLICA  – UNA SCUOLA PER LA BUONA POLITICA”
Giunto al suo undicesimo anno di attività, il corso dedicato a Letture politiche del secondo Novecento organizzato dalla Fondazione Basso riapre le iscrizioni per il 2018. Termine ultimo per presentare domanda: 20 dicembre 2017. Scarica il bando.

LA GRAMMATICA CHE MIGLIORA LA VITA
Sono aperte le iscrizioni alla seconda edizione del Corso online che sviluppa la competenza grammaticale per l’identità linguistica e culturale, per il benessere psicofisico, per un apprendimento proficuo e consapevole di tutte le lingue. I moduli sono impartiti dalla professoressa Giuliana Giusti, ordinaria di Linguistica presso Ca’ Foscari. Per iscrizioni – aperte dal 23 ottobre 2017: http://ok.unive.it/mod/page/view.php?id=1077


DONNE DIRITTI CULTURE. PERCORSI NEL TEMPO E NELLO SPAZIO
Il Corso di Alta Formazione, attivato dall’Università “La Sapienza” per il secondo semestre dell’anno accademico 2017-2018, attribuisce anche crediti per l’aggiornamento degli insegnanti. Scarica il bando. La domanda di ammissione deve pervenire entro e non oltre il 15 dicembre.


LETTURE
RAPPORTO CENSIS 2017
Il 2 dicembre è stato presentato il Rapporto Censis 2017. A questo link un video della presentazione e diversi comunicati/estratti con le riflessioni di sintesi dei vari capitali. Sempre allarmanti i dati su povertà e vulnerabilità economica e sociale delle famiglie.

TERZO RAPPORTO SUL SECONDO WELFARE IN ITALIA
Dati e riflessioni sul modello presente e futuro dello Stato sociale nel nostro Paese. Tre i punti: uno sulla fase evolutiva che il welfare sta attraversando; uno sulle trasformazioni concrete che abbiamo osservato; e un terzo sulla nozione stessa di secondo welfare”.

FUTURO ANTERIORE. RAPPORTO 2017 SU POVERTÀ GIOVANILI ED ESCLUSIONE SOCIALE IN ITALIA
Dati e riflessioni in un rapporto redatto dalla Caritas Italiana a partire da dati strutturali e da quelli dei propri punti di incontro con le persone e le famiglie in difficoltà.

UNA “TEMPESTA PERFETTA”. DALL’ISTAT I PERCHÉ DI 100.000 NASCITE IN MENO IN ITALIA
Chiara Saraceno in “Il tardi diventa mai: così l’Italia ha perso centomila bambini” commenta i dati Istat dai quali emerge che quasi tre quarti della differenza nel numero di nascite tra il 2008 e il 2016 è dovuta alla modificazione della struttura per età della popolazione femminile – Fonte GIO Gender Interuniversity Observatory, newsletter n. 26. Leggi l’articolo di Linda Laura Sabbadini “I nati fuori dal matrimonio disegnano una nuova Italia“ su lastampa.it

ROSATELLUM, CONSULTA: “CONFLITTI INAMMISSIBILI”
La Corte costituzionale ha dichiarato inammissibili i conflitti di attribuzione tra poteri dello Stato sollevati sulle procedure di approvazione delle leggi elettorali Italicum e Rosatellum. Leggi l’articolo.

RAPPORTI DI FORZA TRA I SESSI: RIVOLUZIONE O EVOLUZIONE?
Come sono cambiati gli equilibri tra i sessi? I dati parlano chiaro, le donne hanno sempre più potere ma in Italia il freno è la famiglia. Leggi l’articolo di Francesca Bettio e Barbara Leda Kenny su ingenere.it.

LE DONNE IN BANCA SONO QUASI PIÙ DEGLI UOMINI: MA REDDITO E CARRIERE RESTANO ANCORA INDIETRO
Studio First Cisl sui maggiori cinque istituti che pesano per due terzi dei 300mila bancari italiani: le quote rosa sono 84mila su contro 181mila, ma guadagnano ancora il 10% in meno e solo lo 0,5% diventa dirigente. Romani: “Cambiare quadro culturale e normativo”. Leggi l’articolo su repubblica.it – Fonte GIO Gender Interuniversity Observatory, newsletter n. 26

LE AZZURRE SI GIOCANO LA QUALIFICAZIONE AI MONDIALI. E LA DIRETTA TV?
“Gli addetti ai lavori lo avevano detto: se la nazionale di calcio di Gian Piero Ventura non si fosse qualificata per il Campionato del Mondo Russia 2018 sarebbe stata l’apocalisse. E “apocalisse” è stata”. Leggi l’articolo di Tiziana Pikler.

MILANO, LA BOCCONI ABBATTE IL «SOFFITTO DI VETRO». ALLE DONNE FONDI EXTRA E TEMPO PER LA RICERCA
Il rettore Verona: «Bisognava velocizzare il cambiamento. La presenza femminile alla Bocconi è sottorappresentata, fra i professori ordinari le donne non arrivano al dieci per cento». Leggi l’articolo di Federica Cavadini.

“TE LO SCRIVO IN ROMANO SE TE VEDO T’ACCIACCO”
“Te lo scrivo in romano: sei un gaggio, disgraito e pure buzzicone. Se te vedo t’acciacco”. Ad una settimana dalla decisione di Time Magazine di scegliere il movimento #MeToo come Person of the Year 2017, Asia Argento torna a parlare e lo fa su Twitter, per replicare ad Enrico Brignano.

IN ALABAMA TRUMP ALLA PROVA DEL #METOO
La posta in gioco, apparentemente, è “solo” la scelta di un senatore per l’Alabama. Ma in realtà la sfida tra il settantenne repubblicano Roy Moore, accusato di molestie sessuali su minorenni quando aveva trent’anni, e il democratico Doug Jones, 63 anni, ex procuratore sostenuto da un super Pac controllato dai vertici dem a Washington, è molto, molto di più. In ballo c’è il peso degli scaldali sessuali e della campagna #MeToo sulla scena politica americana, tanto più che l’ombra delle molestie grava anche sul presidente Donald Trump. Leggi l’articolo.

NEWSLETTER
ASviS (Alleanza Italiana per lo Sviluppo Sostenibile) – Supplementi settimanali 07/11/17-14/12/17

http://bit.ly/2l2SVmz

Fondazione Pubblicità Progresso
 

http://mailchi.mp/pubblicitaprogresso/cthkekmloy-553281?e=b9ff0b2d83

Fondazione Unipolis 
– Newsletter N. 92

http://mailchi.mp/fondazioneunipolis.org/9evaql3sq0-2537685?e=735e6b7584

IN EVIDENZA
PREMIAZIONE DEL LIBRO “CARA IRENE, TI SCRIVO”
Il 2 dicembre si è svolta presso la Casa Internazionale delle Donne la premiazione del volume di Monica Marelli e Rosa Oliva con illustrazioni di Francesca Lù, nell’ambito del XVIII Concorso “il Paese delle Donne” e del XXV Concorso “Donna e Poesia”, per la sezione Graphic Design. Leggi la motivazione.

CONVEGNO DI CHIUSURA DEL PROGETTO E.L.E.N.A.“Experimenting flexible Labour tools for Enterprises by eNgaging men And women”. Il 5 dicembre si è svolto il convegno “Lavoro agile e condivisione delle responsabilità genitoriali Nuove prospettive in Italia e in Europa”, a chiusura del progetto europeo E.L.E.N.A.  Sono stati diffusi i risultati dell’esperimento pilota di lavoro agile – coordinato dal Dipartimento per le pari opportunità e realizzato dalla Bocconi, si è discusso il tema della condivisione delle responsabilità genitoriali attraverso l’uso del congedo parentale e sono stati illustrati altri progetti europei realizzati nell’ambito del programma REC. Per scaricare tutto il materiale dell’evento: http://bit.ly/2zVAoLH

BANDI
CONCORSO NAZIONALE GIGLIOLA CORDUAS “LA SCUOLA: OCCASIONE E LUOGO DI CRESCITA, PER UNA COMPLETA PARITÀ UOMO/DONNA”
Il Concorso, patrocinato da FNISM, vuole stimolare la riflessione di studentesse e studenti sul valore della diversità e sull’importanza di una partecipazione corresponsabile fra donne e uomini alla crescita del Paese. Consulta il regolamento. Scade il 31 dicembre.

BORSE DI STUDIO DELLA FEDERAZIONE EUROPEA SOROPTIMIST SI/E
I premi sono in particolare rivolti alle candidate che, avendo iniziato un corso di studi o di formazione, si trovino in difficoltà nel portarlo a conclusione. Verranno accolte solo le domande relative all’anno scolastico successivo a quello in corso (anno accademico 2018/2019). Si consulti il bando qui. Completare la candidatura entro il 16 gennaio 2018.

CONCORSO PER 12 ATLETI NELLE FIAMME AZZURRE
Il gruppo sportivo della Polizia Penitenziaria seleziona 5 agenti nel ruolo maschile e 7 agenti nel ruolo femminile. Per tutti i dettegli e il bando – con scadenza 28 dicembre: http://bit.ly/2AFAaJG

FORMAZIONE
ESSERE LEADER AL FEMMINILE
Il corso, realizzato da Soroptimist International Italia in collaborazione con la SDA Bocconi di Milano, vuole offrire concreti strumenti per affrontare il mercato del lavoro con un atteggiamento attivo e propositivo. Consulta il bando. Entro il 19 gennaio 2018 presentare la domanda di iscrizione alla Presidente del Soroptimist Club competente per territorio, cioè quello di residenza o domicilio della candidata.

ACCESSO ALLA GIUSTIZIA DELLE DONNE. QUALE DIFFERENZA?
I seminari di studio – che avranno luogo da ottobre 2017 a maggio 2018 a Roma, presso la Fondazione Lelio e Lilli Basso (Via Dogana Vecchia, 5) dalle ore 16 alle 19 – sono articolati a partire da un caso giurisprudenziale, con l’obiettivo di suggerire per ogni tematica prospettive femministe che possano incidere in chiave trasformativa sulle argomentazioni delle decisioni di volta in volta esaminate. Scarica il programma.

“VIVERE LA DEMOCRAZIA, COSTRUIRE LA SFERA PUBBLICA  – UNA SCUOLA PER LA BUONA POLITICA”
Giunto al suo undicesimo anno di attività, il corso dedicato a Letture politiche del secondo Novecento organizzato dalla Fondazione Basso riapre le iscrizioni per il 2018. Termine ultimo per presentare domanda: 20 dicembre 2017. Scarica il bando. Termine ultimo per presentare la domanda di iscrizione: 20 dicembre 2017.

LA GRAMMATICA CHE MIGLIORA LA VITA
Sono aperte le iscrizioni alla seconda edizione del Corso online che sviluppa la competenza grammaticale per l’identità linguistica e culturale, per il benessere psicofisico, per un apprendimento proficuo e consapevole di tutte le lingue. I moduli sono impartiti dalla professoressa Giuliana Giusti, ordinaria di Linguistica presso Ca’ Foscari. Per iscrizioni – aperte dal 23 ottobre 2017: http://ok.unive.it/mod/page/view.php?id=1077

DONNE DIRITTI CULTURE. PERCORSI NEL TEMPO E NELLO SPAZIO
Il Corso di Alta Formazione, attivato dall’Università “La Sapienza” per il secondo semestre dell’anno accademico 2017-2018, attribuisce anche crediti per l’aggiornamento degli insegnanti. Scarica il bando. La domanda di ammissione deve pervenire entro e non oltre il 15 dicembre.

LETTURE
È IN RETE IL N. 2/3 2017 DI GIUDICEDONNA.IT

Segnaliamo con orgoglio che il numero contiene un’interessante intervista a Marisa Rodano e un articolo di Gabriella Luccioli sull’assegno divorzile, entrambe socie onorarie della Rete. Leggi l’intervista e l’articolo.

PIÙ LIBRI PIÙ LIBERI
La Fiera Nazionale della Piccola e media editoria Più Libri Più Liberi si svolge quest’anno alla Nuvola di Fuksas (Roma Eur) dal 6 al 10 dicembre 2017. Sottoscrivi  o rinnova un abbonamento a Leggere:tutti allo stand Agra Editrice/Leggere:tutti. http://www.leggeretutti.net/site/vieni-a-piu-libri-piu-liberi-risparmi-il-costo-del-biglietto-se-ti-abboni-a-leggeretutti/

PER IL TIME “PERSONA DELL’ANNO” SONO LE DONNE CHE DENUNCIANO MOLESTIE
Il settimanale Time ha designato “Persona dell’anno” le cosiddette “Silence Breakers”. Le donne che hanno rotto il muro del silenzio e denunciato le molestie sessuali che hanno subito sul lavoro, a cominciare dalle attrici. Leggi l’articolo.

NEWSLETTER
ASviS
 (Alleanza Italiana per lo Sviluppo Sostenibile) – Supplementi settimanali 30/11/17-07/12/17

http://bit.ly/2iwOETM

Fondazione Pubblicità Progresso 

http://mailchi.mp/pubblicitaprogresso/cthkekmloy-553281?e=b9ff0b2d83

Fondazione Unipolis – Newsletter N. 91

http://mailchi.mp/fondazioneunipolis.org/9evaql3sq0-2532917?e=735e6b7584

IN EVIDENZA

Premio letterario

Sabato 2 dicembre – Roma. Dalle 16,30 alle 19,00, presso la Sala Carla Lonzi della Casa Internazionale delle Donne di Roma, in Via della Lungara, 19 si svolgerà la cerimonia di premiazione del concorso letterario “Premio di scrittura femminile Il Paese delle Donne & Donne e Poesia”, evento che festeggia il trentesimo anno di vita dell’associazione “Il Paese delle donne”, il trentesimo della  testata cartacea “il Foglio de il Paese delle donne” e il venticinquesimo dell’associazione Donna e Poesia, con omonimo Premio, che dal 2000 accompagna quello de Il Paese delle Donne. Sarà premiato il libro “Cara Irene, ti scrivo” di Monica Marelli e Rosa Oliva con illustrazioni di Francesca Lù. Scarica l’invito.

INIZIATIVE DELLA RETE PER LA PARITÀ

Lunedì 20 novembre- Roma – Presso il CNR- Riunione del Comitato Scientifico e Assemblea dell’Associazione. A breve su questo sito i report dei due incontri.

Martedì 21 novembre – Roma. Rete per la Parità e Donne in Quota in audizione presso la Commissione parlamentare di Vigilanza RAI sul nuovo contratto di servizio: leggi il comunicato stampa.

Mercoledì 29 novembre – Milano. Donne in Quota e Rete per la Parità in audizione presso la Regione Lombardia per le modifiche alla legge elettorale regionale: leggi il comunicato stampa.

EVENTI
Da venerdì 24 novembre a giovedì 7 dicembre – Roma, Camera dei Deputati, Complesso di Vicolo Valdina. Piazza Campo Marzio, 42. MOSTRA “FEMMINICIDIO” DI PAOLA VOLPATO.
L’iniziativa, a ingresso libero, ha lo scopo di tenere viva la memoria delle vittime del femminicidio.

Lunedì 4 dicembre – Milano, Palazzo Moriggia, Museo de Risorgimento. Via Borgonuovo, 23 – ore 15.30. PRESENTAZIONE DEL LIBRO “L’ETÀ DELLE DONNE. SAGGIO SU ANNA KULISCIOFF” DI MAURIZIO DEGL’INNOCENTI. All’evento a ingresso libero saranno presenti l’autore e le relatrici Maria Luisa Betri, Maria Elisa D’Amico e Michela Minesso. Consulta la locandina.

Da lunedì 4 a martedì 5 dicembre – Roma, Camera di Commercio, Sala del Tempio di Adriano. Piazza di Pietra. CONVEGNO INTERNAZIONALE “LAVORO AGILE E CONDIVISIONE DELLE RESPONSABILITÀ GENITORIALI: NUOVE PROSPETTIVE IN ITALIA E IN EUROPA”. Per partecipare all’incontro che farà da chiusura al progetto europeo E.L.E.N.A., coordinato dal Dipartimento per le Pari Opportunità e cofinanziato dalla Commissione Europea, scrivere a segreteria.interventipariop@governo.it

BANDI
CONCORSO NAZIONALE GIGLIOLA CORDUAS “LA SCUOLA: OCCASIONE E LUOGO DI CRESCITA, PER UNA COMPLETA PARITÀ UOMO/DONNA”
Il Concorso, patrocinato da FNISM, vuole stimolare la riflessione di studentesse e studenti sul valore della diversità e sull’importanza di una partecipazione corresponsabile fra donne e uomini alla crescita del Paese. Consulta il regolamento.

BORSE DI STUDIO DELLA FEDERAZIONE EUROPEA SOROPTIMIST SI/E
I premi sono in particolare rivolti alle candidate che, avendo iniziato un corso di studi o di formazione, si trovino in difficoltà nel portarlo a conclusione. Verranno accolte solo le domande relative all’anno scolastico successivo a quello in corso (anno accademico 2018/2019). Si consulti il bando qui.

FORMAZIONE
ESSERE LEADER AL FEMMINILE
Il corso, realizzato da Soroptimist International Italia in collaborazione con la SDA Bocconi di Milano, vuole offrire concreti strumenti per affrontare il mercato del lavoro con un atteggiamento attivo e propositivo. Consulta il bando.

ACCESSO ALLA GIUSTIZIA DELLE DONNE. QUALE DIFFERENZA?
I seminari di studio – che avranno luogo da ottobre 2017 a maggio 2018 a Roma, presso la Fondazione Lelio e Lilli Basso (via Dogana Vecchia, 5) dalle ore 16 alle 19 – sono articolati a partire da un caso giurisprudenziale, con l’obiettivo di suggerire per ogni tematica prospettive femministe che possano incidere in chiave trasformativa sulle argomentazioni delle decisioni di volta in volta esaminate. Scarica il programma.

“VIVERE LA DEMOCRAZIA, COSTRUIRE LA SFERA PUBBLICA  – UNA SCUOLA PER LA BUONA POLITICA”
Giunto al suo undicesimo anno di attività, il corso dedicato a Letture politiche del secondo Novecento organizzato dalla Fondazione Basso riapre le iscrizioni per il 2018. Termine ultimo per presentare domanda: 20 dicembre 2017. Scarica il bando.

LA GRAMMATICA CHE MIGLIORA LA VITA
Sono aperte le iscrizioni alla seconda edizione del Corso On-line che sviluppa la competenza grammaticale per l’identità linguistica e culturale, per il benessere psicofisico, per un apprendimento proficuo e consapevole di tutte le lingue. I moduli sono impartiti dalla professoressa Giuliana Giusti, ordinaria di Linguistica presso Ca’ Foscari. Per iscrizioni: http://ok.unive.it/mod/page/view.php?id=1077

DONNE DIRITTI CULTURE. PERCORSI NEL TEMPO E NELLO SPAZIO
Il Corso di Alta Formazione, attivato dall’Università “La Sapienza” per il secondo semestre dell’anno accademico 2017-2018, attribuisce anche crediti per l’aggiornamento degli insegnanti. Scarica il bando.

LETTURE
MEDIA E PARITÀ DI GENERE. QUALCOSA SI MUOVE, MA BISOGNA PASSARE DALLE PAROLE AI FATTI.
“Proprio in questi giorni è all’esame della Commissione parlamentare di Vigilanza Rai il nuovo Contratto 2018-2022. Le raccomandazioni saranno rispettate? Le premesse per una svolta ci sono.” Leggi l’articolo di Donatella Martini

PIÙ LIBRI PIÙ LIBERI
La Fiera Nazionale della Piccola e media editoria Più Libri Più Liberi si svolge quest’anno alla Nuvola di Fuksas (Roma Eur) dal 6 al 10 dicembre 2017. Sottoscrivi  o rinnova un abbonamento a Leggere:tutti allo stand Agra Editrice/Leggere:tutti. http://www.leggeretutti.net/site/vieni-a-piu-libri-piu-liberi-risparmi-il-costo-del-biglietto-se-ti-abboni-a-leggeretutti/

NEWSLETTER
ASviS (Alleanza Italiana per lo Sviluppo Sostenibile) – Supplementi settimanali 2/11/17-30/11/17

http://bit.ly/2iaxBXn

http://bit.ly/2nkDJlw

http://bit.ly/2AnpcbE

http://bit.ly/2j7Yb4l

Fondazione Pubblicità Progresso 

http://mailchi.mp/pubblicitaprogresso/cthkekmloy-553281?e=b9ff0b2d83

Fondazione Unipolis – Newsletter N. 91

http://mailchi.mp/fondazioneunipolis.org/9evaql3sq0-2532917?e=735e6b7584

La conferenza stampa dell’8 novembre presso la Sala stampa della Camera dei Deputati si è aperta con la proiezione del video che documenta il rilascio pochi giorni fa, da parte del Comune di Genova,  della carta d’identità con il doppio cognome al bimbo di cinque anni i cui genitori, Marcello Galli e Manuela Magalhäes, avevano intrapreso alla sua nascita la lunga battaglia giudiziaria seguita dall’avvocata Susanna Schivo e, conclusa con la  vittoria davanti alla Corte Costituzionale.

Un anno dalla sentenza 286/2016 della Corte Costituzionale, un anno in più senza una riforma organica della materia, che consenta la piena attuazione dei principi di parità tra madre e padre e del diritto all’identità, affermati nella Costituzione e richiamati dalla Consulta un anno fa. A denunciare questo vuoto normativo sono ancora una volta le Associazioni: CNDI, InterClubZontaItalia e Rete per la Parità. Una conferenza stampa a Montecitorio per affrontare, con parlamentari e associazioni interessati, la necessità che il Parlamento approvi una legge attutiva della sentenza 286/2016, garantendo alla nascita del figlio o figlia l’automatico riconoscimento di entrambi i cognomi (salvo il rispetto di una diversa concorde volontà dei genitori)  e non solo l’aggiunta del cognome della madre quando  c’è il consenso anche del padre, come la Corte si è limitata a disporre come effetto immediato della dichiarazione di illegittimità costituzionale della norma in base alla quale in Italia  si impone il solo cognome del padre. Il tema è di primaria importanza rispetto alla necessità di riconoscere i diritti di identità, di parità e di cittadinanza, precisa la Presidente della Rete per le Parità, Rosanna Oliva de Conciliis.  L’avvocata che ha patrocinato i genitori di Genova Susanna Schivo, socia del Club Zonta Genova 2, mette in rilievo le criticità in assenza della legge attuativa. Manuela Magalhäes, la mamma che con il marito ha promosso il ricorso (e che in Italia si è vista privare del secondo cognome), sottolinea la necessità di riconoscere entrambe le famiglie di origine anche attraverso l’attribuzione del doppio cognome. Un passaggio fondamentale per Daniela Monaco, presidente del CNDI – Consiglio Nazionale delle Donne Italiane e socia dello Zonta Club Roma Parioli III, che ha presentato un pieghevole illustrativo sulle possibilità aperte dalla sentenza della Corte costituzionale,  che i Club Zonta distribuiranno sul territorio nazionale, nei Comuni e nei presidi sanitari, per far conoscere ai neo genitori la possibilità della scelta. Nadia Garis, Presidente dell’InterCluZontaItalia, riconosce all’iniziativa una valenza di strumento contro la violenza sulle donne perché mette in risalto il ruolo della donna nella famiglia e nella società. Un’iniziativa che riceve anche l’importante patrocinio dell’Anci.
 Più critica la statistica Linda Laura Sabbadini, che ritiene la sentenza della Corte Costituzionale incompleta perché, pur avendo sancito indiscutibilmente il diritto all’identità del figlio e all’uguaglianza dei genitori, ha lasciato ancora una volta al legislatore il compito di approvare una legge.  Se la Corte, sostiene Linda Laura  Sabbadini, dopo settanta anni dalla nascita della Carta, avesse finalmente non solo riconosciuto, ma applicato pienamente i principi costituzionali, ci sarebbero state minori ricadute negative per la mancanza di una legge attuativa, che comunque è necessaria anche solo per evitare in futuro il moltiplicarsi dei cognomi con il succedersi delle diverse generazioni (cosa che il testo varato nel 2014 dalla Camera non risolve).

E se da un lato le parlamentari intervenute, Roberta Agostini,  Adriana Galgano e Renata Bueno (anche Francesco Paolo Sisto ha esposto la sua posizione), si impegnano ad un ultimo tentativo per far approvare prima della fine della legislatura, con le necessarie modifiche, la legge ancora all’esame della Commissione Giustizia Senato, dall’altro la rappresentante Anci, Irma Melini, ha annunciato la presentazione del pieghevole informativo nelle Città italiane, ad incominciare da Matera con Adriana Poli Bortone e da Bari con Antonio Decaro, presidente anche dei Comuni italiani.

Tra il pubblico numerose socie Zonta venute da Genova e altre città.

Irma Melini, Ph.D.

segreteria.reteperlaparita@gmai.com

zontaparioli3@tin.it

La Rete per la Parità ringrazia chi ha partecipato all’evento Il Drone della Parità.

Qui l’articolo di Maria Paola Fiorenzuoli sulla rivista “Il Paese Delle Donne On Line”.

Presto pubblicheremo un report comprensivo delle attività pomeridiane.

Alcune foto della giornata allo I.I.S. “Pacinotti-Archimede”:

foto-conv foto-conv2 foto-conv3 foto-conv4 foto-conv5 foto-conv6 foto-conv7foto-conv8 now-androide flavia-marzanoaldo codingaldo2 20170527_123120 20170527_125247 20170527_152613