Articoli

IL 5×1000 PER LA PARITÀ
Puoi sostenere la Rete per la Parità:
non ti costa nulla perché verseresti comunque all’Erario quella quota d’imposte). È sufficiente inserire il codice 97618920587 nel riquadro “sostegno del volontariato” nella pagina dedicata alla “SCELTA PER LA DESTINAZIONE DEL CINQUE PER MILLE DELL’IRPEF” della tua dichiarazione dei redditi. Leggi di più.

IN EVIDENZA
A settembre c’è il vero inizio dell’anno: il rientro dalle vacanze vede la ripresa delle attività e la riapertura delle scuole e delle Università. Tra poco inizieranno anche le stagioni 2018/2019 nei teatri e negli auditorium.

A cavallo tra la fine dell’estate e l’inizio dell’autunno il Festival del Cinema di Venezia, quest’anno è stato criticato per la scarsa presenza di film di donne registe, ma le donne sono state ugualmente protagoniste.

Una splendida Vanessa Redgrave, nel ricevere il Leone d’Oro alla carriera, non ha smentito la sua fama di attivista per i diritti civili.

Segnaliamo anche “Parru pi tìa”, premio dei Giovani Autori Italiani, del trentenne regista Giuseppe Carleo, che sin dal suo primo corto “Il giardino che rideva” ha narrato storie con donne protagoniste.

«PER LE DONNE, USARE AVVOCATA» L’INTESA FRA ORDINE E MAGISTRATI
Sono parole, solo forma o anche sostanza a seconda delle opinioni. Come «egregia avvocata» entrate a titolo d’esempio nel protocollo d’intesa tra avvocati, procura e tribunale di Bergamo. Non è il solo argomento, il principio del documento è «diffondere e valorizzare la cultura di parità nell’esercizio della professione forense» e «attivarsi per la promozione di una cultura della differenza che non generi disuguaglianze». Link.

ASSEGNO DI DIVORZIO VA CALCOLATO IN BASE A CRITERI COMPOSITI
Lo hanno stabilito le Sezioni Unite Civili della Corte di Cassazione, con la sentenza del 11 luglio 2018, n. 18287. Il parametro così come indicato, secondo i giudici, si fonda sui principi costituzionali di pari dignità e di solidarietà che permeano l’unione matrimoniale anche dopo lo scioglimento del vincolo. Leggi di più.

VERSO LE ELEZIONI REGIONALI 2019
In attesa dell’approvazione della proposta di legge ‹Norme per l’elezione del Consiglio Regionale e del o della Presidente della Regione Piemonte›. Leggi di più.

EVENTI
Giovedì 13 settembre – Roma, Casa Internazionale delle Donne. Via della Lungara, 19 – ore 18.00. GIOVANI DONNE SULLA VIA DELLA SCIENZA.  Le giovani donne sono sempre più presenti nella scienza, con ottimi risultati. Il premio L’Oreal-UNESCO “For Women in Science” le sostiene da anni. L’evento presenterà le premiate del 2017 e 2018: parleranno delle loro passioni per la scienza, dei loro percorsi professionali. Ingresso libero.
Mercoledì 19 settembre – Bologna, CUBO: Centro Unipol Bologna. Piazza Vieira De Mello – ore 10.00. CAMBIAMO STRADE. Fondazione Unipolis e Progetto Sicurstrada organizzano, in occasione della Settimana Europea della Mobilità 2018, un workshop di presentazione della ricerca di Unipolis sulla mobilità e sicurezza stradale degli anziani fino al 2050. È previsto un intervento della direttrice Marisa Parmigiani. Visualizza il blocca la data.

Sabato 22 settembre – Roma, Casa Internazionale delle Donne Lucha y Siesta. Via Lucio Sestio, 10 – ore 13.00. LE CITTÀ FEMMINISTE ESISTONO E RESISTONO – INCONTRO PUBBLICO NAZIONALE. Incontro delle case delle donne e degli spazi femministi, preliminare all’assemblea Nudm, per costruire ragionamenti, strategie e campagne da condividere con tutte e tutti: l’attacco ai nostri luoghi, costruiti sulla solidarietà e il mutuo aiuto femminista e in grado di contrastare l’emergere delle forze autoritarie e reazionarie, e la precarietà in cui si intende lasciarli sono fisici e sono simbolici. Partecipa all’evento FB.

FORMAZIONE
SILFIM – SOSTENIBILITÀ IN DIRITTO, FINANZA E MANAGEMENT
Nasce a Milano-Bicocca il master di primo livello organizzato dalla Scuola di Economia e Statistica. Il primo corso che affronta il tema della sostenibilità dell’attività d’impresa approfondendo le implicazioni sulle scelte giuridiche, finanziarie e organizzative che l’impresa di oggi. Presentare domanda di ammissione entro il 15 ottobre 2018 all’indirizzo master.sostenibilita@unimib.it.

GIOVEDÌ 18 E VENERDÌ 19 OTTOBRE – VENEZIA. CA’ DOLFIN. CONVEGNO “LIGHTS 2018”.
Linguaggio, parità di Genere e parole d’odio / Language, Gender and HaTe Speech. Il convegno  riunisce esperte ed esperti di livello internazionale nelle discipline linguistiche, psicologiche, pedagogiche, sociologiche, giuridiche, politiche, e computazionali sul tema della comunicazione inclusiva e paritaria e della violenza verbale con particolare riguardo alla categoria del genere. Con il patrocinio di Rete Per la Parità, che presenterà un proprio poster sul doppio cognome.

LETTURE
PREMIO RIPDICO, VINCONO GRAZIANO E LUCCIOLI
Nicola Graziano con “Matricola zero zero uno” (Giapeto ed.) per la sezione “Narrativa“, Gabriella Luccioli con “Diario di una giudice” (Forum ed.) per la “Saggistica“. Sono loro i vincitori della decima edizione del premio letterario “Scrittori della Giustizia”, la terza ospitata nei locali del Circolo Canottieri Roma dopo quelle del 2014 e 2015″. Leggi di più.

DAL  WEB
SARANNO LE DONNE A SALVARE IL TIBET – DI LINDA LAURA SABBADINI

lindaarti  lindaart2


VIOLENZA SULLE DONNE: LE DENUNCE SONO SOLO LA PUNTA DELL’ICEBERG, IL 90% ANCORA TEME
“La violenza di genere contro le donne è di grandi dimensioni. Ce lo ricordano i dati relativi alle telefonate al numero 1522, da parte delle donne che hanno subito violenza nel primo semestre del 2018 e che sembrano essere in crescita rispetto all’anno precedente”. Leggi l’articolo  di Linda Laura Sabbadini.

RENDIAMO LE DONNE PIÙ VISIBILI
“Troppi segnali di peggioramento della situazione dei diritti delle donne stanno emergendo. Riflettiamoci insieme. Non voglio oggi parlare di violenza, difficoltà sul lavoro o della povertà. Voglio evidenziare come alcune azioni del Parlamento o di governi locali o nazionali stiano contribuendo a peggiorare la situazione. Una nota dolens riguarda le nomine”. Leggi l’articolo  di Linda Laura Sabbadini.

METTERE AL CENTRO IL LAVORO PER RIFORMARE IL CAPITALISMO
“Immobilità e irrilevanza: a questo è condannata la sinistra se la lotta alla disuguaglianza non si trasforma da esercizio retorico a proposta di politica pubblica che abbia al centro i valori e i bisogni delle persone, il lavoro come elemento strutturale e l’orientamento dello sviluppo tecnologico.” Leggi l’intervista a Laura Pennacchi su lavoro e disuguaglianze.

DONNE E LAVORO, I NUMERI NEL MONDO DI GRANT THORNTON 2018
“Emerge un quadro mondiale di stallo nel mondo del lavoro, soprattutto nei Paesi sviluppati, per ciò che riguarda la disparità di genere. […] Arrivano segnali di come, nel mondo del lavoro, di fatto non si riesca a mettere a frutto l’opportunità della diversità e ci si limiti invece a creare un ambiente di parità di genere soltanto nei numeri”. Continua a leggere su Digitalic.

NEWSLETTER
ASviS (Alleanza Italiana per lo Sviluppo Sostenibile) – Supplemento settimanale 30/8/2018 – 06/9/2018

 

https://bit.ly/2MHcUUN

DEA

 

https://newsletterdea.hosted.phplist.com/lists/?p=subscribe&id=1

 

DOL’s Magazine

 

http://www.dols.it

 

Fondazione Pubblicità Progresso

 

https://bit.ly/2uD2x9y

 

Fondazione Unipolis – Newsletter N. 104

 

https://bit.ly/2MHOSc9

GIO

 

http://www.giobs.it/attivita-di-gio

 

inGenere

 

http://www.ingenere.it/news

 

NOI DONNE

 

http://www.noidonne.org/rete-news.php

 

Seguici anche su 
Facebook @reteperlaparita
Twitter @ReteParita
Instagram @reteperlaparita


IL 5×1000 PER LA PARITÀ
C’è un nuovo modo per sostenere la Rete per la Parità.
Raggiungiamo insieme l’Obiettivo 5 Uguaglianza di genere dell’Agenda ONU 2030: non ti costa nulla perché verseresti comunque all’Erario quella quota d’imposte). È sufficiente inserire il codice 97618920587 nel riquadro “sostegno del volontariato” nella pagina dedicata alla “SCELTA PER LA DESTINAZIONE DEL CINQUE PER MILLE DELL’IRPEF” della tua dichiarazione dei redditi. Leggi di più.

IN EVIDENZA
CONVEGNO EUROPEO FILDIS – UWE, ROMA 22 GIUGNO
Per Una Europa Delle Pari Opportunità. Donne E Professioni Stem:  Sfide – Sostegno  – Formazione”. Al convegno, organizzato dalla FILDIS di cui è presidente Gabriella Anselmi del direttivo della Rete per la Parità, hanno presenziato circa 80 delegate UWE – University Women of  Europe provenienti da 12 Paesi europei e sono intervenute Elisabetta Strickland, Daria De Petris e Rosanna Oliva de Conciliis. Dal suo intervento:

“Gli algoritmi e l’intelligenza artificiale, a nostra insaputa, stanno sempre più prendendo piede. Gran parte della nostra vita, ormai, è condizionata dall’uso di internet e dai maggiori social esistenti, che in base ad algoritmi complicati scelgono per i nostri profili social le persone da mettere in evidenza sui nostri profili e ci inviano pubblicità ed altre segnalazioni”.

Consulta le slide.

Vedi anche il Seminario di “Media Duemila – Rumors of the Future” dal titolo “Fake News: regole e limiti dell’algoritmo autoregolamentazione – buone maniere – populismo – cultura” tenutosi a Roma presso la FIEG.

LINDA LAURA SABBADINI SU LA STAMPA IL 21 LUGLIO, LEGGI L’ARTICOLO “SE L’AULA DIMENTICA LE DONNE
Il Parlamento vota gli organi di autogoverno della magistratura. L’Aula dimentica le #donne: risultato? 20 uomini su 20!
37599479_2153582571553788_6779965975384031232_n 37635138_2153582661553779_7196834350082555904_n

CANADA DAY
Presso la residenza dell’Ambasciatrice Alexandra Bugailiskis, 27 giugno 2018.
_dsc8039

GOAL 5
SDGS 2030: IL FUTURO È ANCORA LONTANO PER GLI OBIETTIVI DELL’ONU
Secondo il Segretario Generale dell’ONU Antonio Guterres il multilateralismo è l’unica strada per raggiungere gli obiettivi entro breve tempo. Leggi l’articolo di Chiara Nobis.

DISEGUAGLIANZE
Il 27 giugno si è svolto un seminario  in Fondazione Basso con il titolo “Non solo redistribuzione: le politiche di contrasto alla disuguaglianza” che discuteva l’ultimo rapporto sulle diseguaglianze (World Inequality Report 2018) di Piketty, Saez ed altri e il libro Innovazione e lavoro per riformare il capitalismo, edito da Ediesse, che il Forum Economia nazionale della Cgil ha prodotto dopo un lungo percorso di studio, approfondimento e confronto sui temi dell’innovazione e dell’occupazione.

Un Women presenta il suo consuntivo, 340mila donne e ragazze coinvolte.

PIEMONTE
Le responsabili dei dipartimenti di Pari Opportunità
di CGIL CISL UIL Piemonte Elena Ferro, Monica Cat Genova, Teresa Cianciotta sostengono la proposta di legge ‹Norme per l’elezione del Consiglio Regionale e del o della Presidente della Regione Piemonte›, presentata dalla consigliera Silvana Accossato e firmata da Enrica Baricco, Stefania Batzella, Valentina Caputo, Nadia Conticelli, Marco Grimaldi, Valter Ottria e con il pieno appoggio della Commissione Regionale Pari Opportunità di cui Cgil Cisl Uil sono parte. Leggi di più.

EVENTI
Sabato 21 luglio – Roma, Casa Internazionale delle Donne. Via Francesco di Sales, 1A – ore 21.00. “COME ERAVAMO. LE STORIE”.
In occasione dell’evento, che si inscrive all’interno della rassegna “Feminism. Memoria e visioni. Il ’68”, sarà presentato il volume “Una rivoluzione positiva” conversazioni con Elena Marinucci, Anna Maria Isastia.
#lacasasiamotutte

Martedì 24 luglio – Roma Tre Master HR – ore 16.00. SE IL CURRICULUM NON BASTA PIÙ…UNO SGUARDO AL FUTURO DELL’E-RECRUITING. Per iscriversi al webinar compilare il form all’indirizzo www.master-hrspecialist.com. A studenti e studentesse verranno riconosciute 2 ore di tirocinio interno. Consulta la locandina.

Mercoledì 27 luglio – Roma, Casa Internazionale delle Donne. Via Francesco di Sales, 1A – ore 21.00.  “DONNE COME NOI”. Emanuela Giordano, regista e componente del consiglio direttivo di Corrente Rosa, offre alla Casa Internazionale delle Donne uno stralcio del suo spettacolo “Donne come noi”. Consulta la locandina.
#lacasasiamotutte

FORMAZIONE
SILFIM – SOSTENIBILITÀ IN DIRITTO, FINANZA E MANAGEMENT
Nasce a Milano-Bicocca il master di primo livello organizzato dalla Scuola di Economia e Statistica. Il primo corso che affronta il tema della sostenibilità dell’attività d’impresa approfondendo le implicazioni sulle scelte giuridiche, finanziarie e organizzative che l’impresa di oggi. Presentare domanda di ammissione entro il 15 ottobre 2018 all’indirizzo master.sostenibilita@unimib.it.

LETTURE
PREMIO RIPDICO, VINCONO GRAZIANO E LUCCIOLI
“Nicola Graziano con “Matricola zero zero uno” (Giapeto ed.) per la sezione “Narrativa“, Gabriella Luccioli con “Diario di una giudice” (Forum ed.) per la “Saggistica“. Sono loro i vincitori della decima edizione del premio letterario “Scrittori della Giustizia”, la terza ospitata nei locali del Circolo Canottieri Roma dopo quelle del 2014 e 2015″. Leggi di più.

DAL WEB
LE DONNE AFGANE SONO STATE TRADITE DA CHI DOVEVA LIBERARLE
“Il codice ha eliminato inoltre il provvedimento risalente al 1976 in base al quale gli uomini che uccidono le mogli o le donne o le sorelle con delitti “d’onore” possono essere condannati a non più di due anni di carcere. In base alla nuova legge, questi reati devono essere puniti come tutti gli altri omicidi. Il cambiamento tuttavia non si è verificato”. 

NEWSLETTER
ASviS (Alleanza Italiana per lo Sviluppo Sostenibile) – Supplemento settimanale 19/07/18 – 26/07/18

https://bit.ly/2mxru1y

DEA

https://newsletterdea.hosted.phplist.com/lists/?p=subscribe&id=1

DOL’s Magazine

http://www.dols.it

Fondazione Pubblicità Progresso

https://bit.ly/2uD2x9y

Fondazione Unipolis – Newsletter N. 104

https://bit.ly/2JH6IWC

GIO

http://www.giobs.it/attivita-di-gio

inGenere

http://www.ingenere.it/news

NOI DONNE

http://www.noidonne.org/rete-news.php

Seguici anche su 
Facebook @reteperlaparita
Twitter @ReteParita
Instagram @reteperlaparita

IL 5×1000 PER LA PARITÀ
C’è un nuovo modo per sostenere la Rete per la Parità.
Raggiungiamo insieme l’Obiettivo 5 Uguaglianza di genere dell’Agenda ONU 2030: non ti costa nulla perché verseresti comunque all’Erario quella quota d’imposte). È sufficiente inserire il codice 97618920587 nel riquadro “sostegno del volontariato” nella pagina dedicata alla “SCELTA PER LA DESTINAZIONE DEL CINQUE PER MILLE DELL’IRPEF” della tua dichiarazione dei redditi. Leggi di più.

IN EVIDENZA
DOMENICA 10 GIUGNO

IL VOTO PER I COMUNI ANCHE IN SICILIA E IN SARDEGNA È FISSATO PER IL 10 GIUGNO
Mentre in Trentino-Alto Adige gli elettori sono andati al voto il 27 maggio 2018.
In Valle d’Aosta hanno votato il 20 maggio e in Friuli Venezia Giulia lo scorso 29 aprile.

Sul totale dei comuni si contano:

  • 109 comuni “superiori”, cioè con più di 15.000 abitanti (più di 3.000 in provincia di Trento), e 652 “inferiori”;
  • 20 capoluoghi di provincia.

I consigli municipali interessati sono il III e l’VIII Municipio di Roma Capitale.

Il dettaglio dei dati su Eligendo, il portale dei Servizi elettorali.

DOMENICA 10 GIUGNO – ROMA, PARCO DELL’INVIOLATELLA BORGHESE
Organizzata da Italia Nostra e da ASPETTARE STANCA la XVI Giornata della Primavera all’Inviolatella Borghese. Passeggiata naturalistica, picnic, premi e animazione per i più piccoli.

L’impegno di tante persone ha sconfitto la cementificazione.
Per evitare il degrado ci salveranno le #pecore?

#parcodiveio #roma #inviolatellaborghese #controlacementificazione

Ci sono novità positive, cose problematiche e altre negative.

Come sempre successi e insuccessi, ma il nostro ruolo di sentinelle è importante. Come il vostro nel partecipare e farlo conoscere.

Consulta l’invito e scarica la app del Parco di Veio.

FESTIVAL DELLO SVILUPPO SOSTENIBILE 2018
Verso la conclusione con l’evento finale del 13 giugno (programma) presso la Camera dei Deputati.
Con lo slogan “Senza te lo sviluppo sostenibile non c’è”, la seconda edizione del Festival promosso dall’ASviS, con i suoi 600 eventi in tutta Italia ha coinvolto fasce sempre più ampie e di ogni età della popolazione sui temi della sostenibilità e ha stimolato decisori pubblici e privati  perché assumano iniziative concrete e rilevanti per migliorare le condizioni economiche, sociali e ambientali del nostro Paese2030. WHAT ARE YOU DOING?

Cosa fa la Rete per la Parità per il servizio pubblico radiotelevisivo?
post-1-rete
Cosa fa la Rete per la Parità per il cognome materno?
post-2-rete
Molti gli eventi  dedicati al Goal 5 – Uguaglianza di genere.  Segnaliamo l’evento nazionale ASviS a Milano del 25 maggio – vedi link alle videointerviste – quello organizzato dalla Rete per la Parità il 23 maggio a Reggio Calabria, quello del 30 maggio a Roma di Terziario donna della Confcommercio e quello del 5 giugno “WEF-Women Economic Forum Dai trend ai progetti: sostenibilità, imprenditorialità, innovazione, crescita personale”.

SVILUPPO SOSTENIBILE, 17 GIORNI PER 17 GOAL
“13 giugno – Ultimo incontro del festival. Nel corso di 17 giorni, tanti quanti gli SGDs, realizzati anche tre “Festival nel Festival”.” Leggi di più.

CASA INTERNAZIONALE DELLE DONNE – PER SAPERNE DI PIÙ

EVENTI
Giovedì 14 giugno – Roma, Presidenza del Consiglio dei Ministri, Sala Monumentale. Largo Chigi, 19 – ore 9.30. “PARITÀ DI TRATTAMENTO TRA UOMINI E DONNE NELL’ACCESSO A BENI E SERVIZI E LORO FORNITURA: PROFILI GIURIDICI E APPLICATIVI”. Il workshop è organizzato dal Dipartimento per le pari opportunità della Presidenza del Consiglio dei Ministri, con il supporto della società cooperativa S&T, affidataria del servizio di collaborazione specialistica per il supporto alla realizzazione dei compiti di promozione, analisi, controllo e sostegno della parità di trattamento nell’accesso a beni e servizi, relativi all’attuazione della direttiva 2004/1137CE. Consulta la locandina e il programma.

Venerdì 22 giugno – Roma, Spazio Europa. Via Quattro Novembre, 149 – ore  9.00. FILDIS – UWE  CONVEGNO EUROPEO “PER UNA EUROPA DELLE PARI OPPORTUNITÀ. DONNE E PROFESSIONI STEM:  SFIDE – SOSTEGNO  – FORMAZIONE”. Al convegno, organizzato dalla FILDIS di cui è presidente Gabriella Anselmi del direttivo della Rete per la Parità, saranno presenti circa 80 delegate UWE – University Women of  Europe provenienti da 12 Paesi europei. Necessario accreditamento e conferma all’indirizzo gabriella.anselmi42@gmail.com. Alla prima tavola rotonda intervengono: Elisabetta Strickland, Monica Parrella, Daria De Petris e Rosanna Oliva de Conciliis. Consulta il programma.

Domenica 8 e lunedì 9 luglio – Roma. RINNOVO CONSIGLIO SUPERIORE DELLA MAGISTRATURA.
Si svolgeranno  le elezioni per il rinnovo dei componenti togati del Consiglio, la cui scadenza è fissata a fine settembre 2018. Dovranno essere eletti 2 magistrati con funzioni di legittimità, 10 con funzioni giudicanti di merito e 4 con funzioni requirenti di merito. Il Capo dello Stato ha invitato il Presidente della Camera a convocare, d’intesa con il Presidente del Senato, il Parlamento in seduta comune per l’elezione degli 8 componenti laici. Saranno applicate le stesse modalità delle elezioni precedenti, nonostante la consapevolezza della necessità di modificarle, l’insediamento di un’apposita Commissione e la presentazione della proposta di legge Ferranti. Per approfondimenti fai clic qui.

Scarica gratuitamente l’eBook “Eguaglianza di genere in magistratura. Quanto ancora dobbiamo aspettare?” di Marilisa D’Amico, Carla Marina Lendaro, Cecilia Siccardi.

Giovedì 18 e venerdì 19 ottobre – Venezia. Ca’ Dolfin. CONVEGNO “LIGHTS 2018”.
Rispondere entro il 20 giugno 2018 alla chiamata di interesse con una relazione o poster. Linguaggio, parità di Genere e parole d’odio / Language, Gender and HaTe Speech. Il convegno si propone di riunire esperte ed esperti di livello internazionale nelle discipline linguistiche, psicologiche, pedagogiche, sociologiche, giuridiche, politiche, e computazionali sul tema della comunicazione inclusiva e paritaria e della violenza verbale con particolare riguardo alla categoria del genere. Con il patrocinio di Rete Per la Parità.

DAL WEB
SPAGNA, IL GOVERNO DELLE DONNE: SONO 11 E NEI POSTI CHIAVE
“L’esecutivo di Pedro Sánchez è composto in maggioranza da ministre. Solo sei gli uomini. E spunta anche un astronauta.” Continua a leggere.

DONNE AL VOLANTE ANCHE IN ARABIA SAUDITA
“La principessa Hayfa Bint Abdullah sulla copertina di Vogue Arabia. Una donna (di rango) al volante per celebrare il fatto che dal mese di giugno, nel paese del Golfo, diventerà effettiva l’abrogazione della legge per cui finora alle donne non era concesso guidare”. Continua a leggere.

DASSÙ – INNOVARE SENZA STRAPPI
“È dentro all’UE, non fuori, l’Italia deve difendere i propri interessi.” Continua a leggere.

GENTILONI – SONO A DISPOSIZIONE PER COSTRUIRE UN’ALTERNATIVA
“Pericolosissima la fascinazione per Putin. L’Italia è in cerca di guai”. Continua a leggere.

FORUM DISUGUAGLIANZE
“L’aumento della disuguaglianza provoca ingiustizia e tradisce la libertà sostanziale […]. La disuguaglianza non è un dato, ma il principale problema con cui dobbiamo misurarci”. Continua a leggere. 

SMART CITY, IL DIGITALE MIGLIORA DEL 30% LA QUALITÀ DELLA VITA
“Secondo il report del McKinsey Global Institute, condotto su 50 città nel mondo, le tecnologie digitali applicate ai contesti urbani hanno contribuito ad aumentare i risultati di indicatori quali sicurezza, traffico, salute e ambiente. Nemmeno le città più all’avanguardia, però, hanno superato gli obiettivi realizzabili.” Continua a leggere.

NEWSLETTER
ASviS (Alleanza Italiana per lo Sviluppo Sostenibile) – Supplementi settimanali 7/06/18 – 14/06/18

https://bit.ly/2sHJs52

DEA

https://newsletterdea.hosted.phplist.com/lists/?p=subscribe&id=1

DOL’s Magazine

http://www.dols.it

Fondazione Pubblicità Progresso

https://mailchi.mp/pubblicitaprogresso/cthkekmloy-553525?e=b9ff0b2d83

Fondazione Unipolis – Newsletter N. 104

https://mailchi.mp/fondazioneunipolis.org/newsletter-fondazione-unipolis-n-104?e=735e6b7584

GIO

http://www.giobs.it/attivita-di-gio

inGenere

http://www.ingenere.it/news

NOI DONNE

http://www.noidonne.org/rete-news.php

Seguici anche su 
Facebook @reteperlaparita
Twitter @ReteParita
Instagram @reteperlaparita

IL 5×1000 PER LA PARITÀ
C’è un nuovo modo per sostenere la Rete per la Parità.

Raggiungiamo insieme l’Obiettivo 5 Uguaglianza di genere dell’Agenda ONU 2030: non ti costa nulla perché verseresti comunque all’Erario quella quota d’imposte). È sufficiente inserire il codice 97618920587 nel riquadro “sostegno del volontariato” nella pagina dedicata alla “SCELTA PER LA DESTINAZIONE DEL CINQUE PER MILLE DELL’IRPEF” della tua dichiarazione dei redditi. Leggi di più.

2 GIUGNO FESTA DELLA REPUBBLICA
“Grande fu la partecipazione al Referendum per decidere tra monarchia e repubblica: votò l’89% delle e degli aventi diritto e, per la prima volta, andarono alle urne anche le donne che poterono così esercitare un diritto fino a quel momento non riconosciuto. Più donne che uomini si recarono a votare: 13 milioni di donne a fronte di 12 milioni di uomini. Le ragioni di questa disparità numerica furono molteplici: molti uomini, purtroppo, erano morti in guerra o dispersi e non tutte le Regioni furono interessate al Referendum. La Repubblica vinse di stretta misura e la monarchia fu definitivamente abolita (ma non totalmente svergognata, per merito della regina Maria José, contraria al fascismo, ispettrice della croce rossa italiana durante la guerra, in contatto con personaggi significativi come Luigi Einaudi, che sarà il secondo presidente della Repubblica italiana e molto vicina alla Resistenza, tant’è che, quando tornò dalla Svizzera in Italia, fu scortata a Racconigi dai partigiani)”. Continua a leggere. 

IN EVIDENZA
IL VOTO PER I COMUNI ANCHE IN SICILIA E IN SARDEGNA È FISSATO PER IL 10 GIUGNO
.
Mentre in Trentino-Alto Adige gli elettori sono andati al voto il 27 maggio 2018.
In Valle d’Aosta hanno votato il 20 maggio e in Friuli Venezia Giulia lo scorso 29 aprile.

Sul totale dei comuni si contano:

  • 109 comuni “superiori”, cioè con più di 15.000 abitanti (più di 3.000 in provincia di Trento), e 652 “inferiori”;
  • 20 capoluoghi di provincia.

I consigli circoscrizionali interessati sono il III e l’VIII Municipio di Roma Capitale.

Il dettaglio dei dati su Eligendo, il portale dei Servizi elettorali.

DOMENICA 10 GIUGNO – ROMA, PARCO DELL’INVIOLATELLA BORGHESE.
Organizzata da Italia Nostra e da ASPETTARE STANCA la XVI Giornata della Primavera all’Inviolatella Borghese. Passeggiata naturalistica, picnic, premi e animazione per i più piccoli.

L’impegno di tante persone ha sconfitto la cementificazione.
Per evitare il degrado ci salveranno le #pecore?

#parcodiveio #roma #inviolatellaborghese #controlacementificazione

Consulta l’invito.

FESTIVAL DELLO SVILUPPO SOSTENIBILE 2018.
Verso la conclusione con l’evento finale del 13 giugno presso la Camera dei Deputati.
Registrati qui.
Con lo slogan “Senza te lo sviluppo sostenibile non c’è”, la seconda edizione del Festival promosso dall’ASviS, con i suoi 600 eventi in tutta Italia ha coinvolto fasce sempre più ampie e di ogni età della popolazione sui temi della sostenibilità e ha stimolato decisori pubblici e privati  perché assumano iniziative concrete e rilevanti per migliorare le condizioni economiche, sociali e ambientali del nostro Paese.

2030. WHAT ARE YOU DOING?      
Cosa fa la Rete per la Parità per il cognome materno?
post-1-rete

Cosa fa la Rete per la Parità per il servizio pubblico radiotelevisivo?
post-2-rete

Molti gli eventi  dedicati al Goal 5 – Uguaglianza di genere.  Tra quelli già svolti segnaliamo l’evento nazionale ASviS a Milano del 25 maggio – vedi link alle videointerviste – quello organizzato dalla Rete per la Parità il 23 maggio a Reggio Calabria e quello del 30 maggio a Roma di Terziario donna della Confcommercio.

Sono ormai chiusi gli accrediti all’evento del 4 giugno, ma è ancora possibile partecipare a quello di:

Martedì 5 giugno – Roma,  Biblioteca Casanatense. Via S. Ignazio, 52 – ore 9.30. “WEF-WOMEN ECONOMIC FORUM DAI TREND AI PROGETTI: SOSTENIBILITÀ, IMPRENDITORIALITÀ, INNOVAZIONE, CRESCITA PERSONALE”. Il workshop è organizzato dal GIO-Osservatorio Interuniversitario studi di Genere con il Patrocinio del Ministero del Lavoro e delle Politiche sociali e in collaborazione con la Biblioteca Casanatense, il MiBACT, il CUG del MiBACT, Università Roma TRE, DiCultHer- Digital Cultural Heritage Art and Humanities School. Consulta la locandina.

RINNOVO CONSIGLIO SUPERIORE DELLA MAGISTRATURA
Nei giorni 8 e 9 luglio si svolgeranno  le elezioni per il rinnovo dei componenti togati del Consiglio, la cui scadenza è fissata a fine settembre 2018. Dovranno essere eletti 2 magistrati con funzioni di legittimità, 10 con funzioni giudicanti di merito e 4 con funzioni requirenti di merito. Il Capo dello Stato ha invitato il Presidente della Camera a convocare, d’intesa con il Presidente del Senato, il Parlamento in seduta comune per l’elezione degli otto componenti laici. Saranno applicate le stesse modalità delle elezioni precedenti, nonostante la consapevolezza della necessità di modificarle, l’insediamento di un’apposita Commissione e la presentazione della proposta di legge Ferranti. Per approfondimenti fai clic qui.

Scarica gratuitamente l’eBook “Eguaglianza di genere in magistratura. Quanto ancora dobbiamo aspettare?” di Marilisa D’Amico, Carla Marina Lendaro, Cecilia Siccardi.

EVENTI
Lunedì 4 giugno – Milano, Università degli Studi di Milano, Aula 410. Via Festa del Perdono, 7 – ore 14.30. I PROGETTI CONTRO LE DISCRIMINAZIONI DELL’UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI MILANO. L’incontro, introdotto e coordinato da Marilisa d’Amico, si inscrive nel contesto dell’attività di ricerca del DIReCT – Discrimination and Inequalities Research Strategic Team. Consulta l’invito.

Martedì 5 giugno – Roma, Istituto Luigi Sturzo, Sala rossa. Via delle Coppelle, 35  – ore 9.00. “DONNE IN MED(I)AZIONE PER UNA PACE DURATURA”. Il corso di formazione è rivolto a donne straniere e/o titolari di protezione internazionale, appartenenti a categorie particolarmente fragili o a rischio di marginalità, con l’obiettivo di fornire alle partecipanti strumenti e competenze per svolgere nel paese di provenienza il ruolo del mediatore nella gestione dei conflitti anche con riguardo alle relazioni di comunità. Consulta il programma.

Mercoledì 6 giugno – Roma, Teatro Vascello. Via Giacinto Carini, 78 – ore 21.00. SPETTACOLO “DYNAMIS, LA TEMPESTA”. L’evento rappresenta la tappa conclusiva  di un peculiare percorso culturale e sanitario basato su un laboratorio di teatro condotto da Dynamis con le ragazze dell’U.O.C. di Neuropsichiatria Infantile dell’Ospedale Pediatrico Bambino Gesù con disturbi dell’alimentazione e con i ragazzi del laboratorio teatrale del Teatro Vascello. Ingresso libero con prenotazione obbligatoria entro il 4 giugno. Consulta la locandina.

Giovedì 14 giugno – Roma, Presidenza del Consiglio dei Ministri, Sala Monumentale. Largo Chigi, 19 – ore 9.30. “PARITÀ DI TRATTAMENTO TRA UOMINI E DONNE NELL’ACCESSO A BENI E SERVIZI E LORO FORNITURA: PROFILI GIURIDICI E APPLICATIVI”. Il workshop è organizzato dal Dipartimento per le pari opportunità della Presidenza del Consiglio dei Ministri, con il supporto della società cooperativa S&T, affidataria del servizio di collaborazione specialistica per il supporto alla realizzazione dei compiti di promozione, analisi, controllo e sostegno della parità di trattamento nell’accesso a beni e servizi, relativi all’attuazione della direttiva 2004/1137CE. Consulta la locandina.

Venerdì 22 giugno – Roma, Spazio Europa. Via Quattro Novembre, 149 – ore  9.00. FILDIS – UWE  CONVEGNO EUROPEO “PER UNA EUROPA DELLE PARI OPPORTUNITÀ. DONNE E PROFESSIONI STEM:  SFIDE – SOSTEGNO  – FORMAZIONE”. Al convegno, organizzato dalla FILDIS, saranno presenti circa 80 delegate UWE – University Women of  Europe provenienti da 12 Paesi europei. Necessario accreditamento e conferma all’indirizzo gabriella.anselmi42@gmail.com. Consulta il programma.

Giovedì 18 e venerdì 19 ottobre – Venezia. Ca’ Dolfin. CONVEGNO “LIGHTS 2018”.
Rispondere entro il 20 giugno 2018 alla chiamata di interesse con una relazione o poster. Linguaggio, parità di Genere e parole d’odio / Language, Gender and HaTe Speech. Il convegno si propone di riunire esperte ed esperti di livello internazionale nelle discipline linguistiche, psicologiche, pedagogiche, sociologiche, giuridiche, politiche, e computazionali sul tema della comunicazione inclusiva e paritaria e della violenza verbale con particolare riguardo alla categoria del genere. Con il patrocinio di Rete Per la Parità.

DAL WEB
LA “194” HA 40 ANNI: LETTERA ALLE PARLAMENTARI E MANIFESTAZIONI NELLE CITTÀ
“Segnaliamo la lettera sottoscritta da esponenti del femminismo italiano (tra cui Alessandra Bocchetti) e da numerose associazioni e dalla Cgil, rivolta a tutte le nuove elette in Parlamento, e il testo diffuso da Non una di Meno, che per la giornata di sabato 26 maggio ha promosso anche manifestazioni pubbliche in numerose città. Infine una dichiarazione di Emma Bonino rilasciata alla TV di Repubblica”. Continua a leggere.

L’ALBA DEL GIORNO DOPO DI UNA DEMOCRAZIA DA RICOSTRUIRE (E ANCHE LE DONNE DEVONO FARE LA LORO PARTE). Una grave crisi istituzionale e politica chiama anche le donne a uscire dal perimetro del proprio campo di battaglia. Leggi l’articolo di Giovanna Badalassi su NoiDonne.

L’INNOVAZIONE TRADITA IN UN PAESE RIPIEGATO SU SE STESSO
“[…] Siamo usciti dalla 29esima edizione di FORUM PA proponendo un Ministro del futuro a cui affidare la costruzione di un progetto condiviso e partecipato per orientare le scelte di singoli, famiglie e aziende verso uno traguardo comune e che valorizzi i processi di Digital Transformation cosicché investano trasversalmente tutte le attività del paese: non possiamo continuare ad essere il fanalino di coda dell’Europa tecnologica, come dimostra l’indicatore DESI (Digital Economy and Society Index)”. Continua a leggere su Forum PA.

LA FATTORIA DI TUTTI E TUTTE
“Sei anni fa a Bagno a Ripoli nessuno pensava che una fattoria abbandonata sulle proprie colline sarebbe diventata la casa di una splendida storia di autogoverno e agricoltura contadina ormai nota in diversi angoli del mondo”. Continua a leggere.

NEWSLETTER
ASviS (Alleanza Italiana per lo Sviluppo Sostenibile)
 – Supplementi settimanali 31/05/18 – 6/06/18

https://bit.ly/2J44EfY

DEA

https://newsletterdea.hosted.phplist.com/lists/?p=subscribe&id=1 

DOL’s Magazine

http://www.dols.it

Fondazione Pubblicità Progresso

https://mailchi.mp/pubblicitaprogresso/cthkekmloy-553525?e=b9ff0b2d83

Fondazione Unipolis – Newsletter N. 104

https://mailchi.mp/fondazioneunipolis.org/newsletter-fondazione-unipolis-n-104?e=735e6b7584

GIO

http://www.giobs.it/attivita-di-gio

inGenere

http://www.ingenere.it/news

NOI DONNE

http://www.noidonne.org/rete-news.php

Seguici anche su 
Facebook @reteperlaparita
Twitter @ReteParita
Instagram @reteperlaparita

IL 5×1000 PER LA PARITÀ
C’è un nuovo modo per sostenere la Rete per la Parità. Raggiungiamo insieme l’Obiettivo 5: non ti costa nulla perché verseresti comunque all’Erario quella quota d’imposte). È sufficiente inserire il codice 97618920587 nel riquadro “sostegno del volontariato” nella pagina dedicata alla “SCELTA PER LA DESTINAZIONE DEL CINQUE PER MILLE DELL’IRPEF” della tua dichiarazione dei redditi. Leggi di più.

IN EVIDENZA
Da martedì 22 maggio a giovedì 7 giugno. FESTIVAL DELLO SVILUPPO SOSTENIBILE 2018. La seconda edizione del Festival dello Sviluppo sostenibile promosso dall’ASviS ha l’obiettivo di coinvolgere fasce sempre più ampie della popolazione sui temi della sostenibilità e di stimolare decisori privati e pubblici perché assumano iniziative concrete e rilevanti per migliorare le condizioni economiche, sociali e ambientali del nostro Paese.

Martedì 22 maggio – Roma. Auditorium del Maxxi. Via Guido Reni 4/a. EVENTO DI APERTURA DEL FESTIVAL, “ITALIA 2030 – INNOVARE, RIQUALIFICARE, INVESTIRE, TRASFORMARE: DIECI ANNI PER REALIZZARE UN’ITALIA SOSTENIBILE”. L’incontro verte sui temi dell’innovazione economica, istituzionale e sociale per una vera e propria trasformazione dell’attuale modello di sviluppo.
Venerdì 25 maggio – Milano. “DIRITTI DELLE DONNE – DIRITTI UMANI. COME L’ITALIA ADEMPIE AGLI OBBLIGHI INTERNAZIONALI”. Evento nazionale dedicato al Goal 5 – uguaglianza di genere – organizzato da DonneinQuota e coordinato da Rosanna Oliva de Concilis. Consulta il programma dell’evento.

Qui gli altri eventi dedicati al Goal 5, tra cui quello del 23 maggio, Reggio Calabria – “Città sostenibile, città per le donne: pari opportunità e urbanistica di genere” – organizzato dalla Rete per la Parità con Teresa Gualtieri Presidente del Comitato Scientifico. I risultati confluiranno nell’evento sul Goal 11 che si svolgerà a Reggio Calabria il 25 maggio, in collegamento con l’evento nazionale sulle Piazze della Sostenibilità la pianificazione in ottica di genere.

Da martedì 22 a giovedì 24 maggio – Roma. Convention Center “La Nuvola” dell’Eur. FORUM DELLA PAVentinovesima edizione della manifestazione progettata e organizzata da Fpa, società del gruppo Digital360. Una Pa rinnovata e aperta e sulla trasformazione digitale come strumento per raggiungere entro il 2030 gli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile dell’Assemblea generale delle Nazioni Unite. Questo il filo conduttore di tutti gli appuntamenti di Forum Pa 2018, che vedrà un approfondimento particolarmente importante mercoledì 23 maggio, con il convegno “Italia 2030: come portare l’Italia su un sentiero di sviluppo sostenibile”, a partire dalle ore 9,30, organizzato in collaborazione con AsviS . Durante l’evento, dopo la relazione di Enrico Giovannini, Portavoce dell’AsviS, si terrà la premiazione dei migliori progetti candidati al “Premio Pa sostenibile, 100 progetti per raggiungere gli obiettivi dell’Agenda 2030″. Sarà presente Rosanna Oliva de Conciliis, componente della giuria.

EVENTI
Lunedì 21 maggio – Roma. MOBILITAZIONE A SUPPORTO DELLA CASA INTERNAZIONALE DELLE DONNE.
Il 17 maggio, l’assemblea Capitolina, senza voler ascoltare nessuna delle rappresentanti della Casa internazionale delle donne presenti nella sala del Consiglio, e pur avendo  già messo in calendario – formalmente – un incontro con le rappresentanti della Casa per lunedì 21 maggio, con il voto soltanto delle e dei consiglieri 5 stelle e con la dichiarazione di voto contraria di tutte le opposizioni, ha prepotentemente voluto votare la delibera proposta e sottoscritta da meno della metà degli stessi appartenenti ai 5 stelle, che, a fronte del mancato pagamento di parte degli affitti, dichiara il fallimento della Casa, propone di riscrivere  in modi prettamente mercantilistici  il lavoro culturale politico e sociale della Casa e dunque “IMPEGNA sindaca e giunta a riallineare il Progetto Casa Internazionale delle donne alle moderne (sic) esigenze dell’Amministrazione capitolina” (???).

I 5 stelle non  hanno neppure aderito alla richiesta formulata dai consiglieri di minoranza, di ripresentare la mozione  il giorno successivo all’incontro se quest’ultimo passaggio non avesse prodotto risultati utili.

Il Direttivo della Casa internazionale delle Donne ha deciso i passaggi che seguono.

Il supporto di tutte le reti e delle persone che contatterete sarà essenziale. Chiediamo di attivarvi e di diffondere quanto più possibile i dati di questa mobilitazione.

Lunedì 21, ore 11-13, conferenza stampa in Senato; per accreditarsi inviare il nominativo  in segreteria.

Lunedì 21, ore 18, presidio davanti all’Assessorato Roma Semplice, via del Tempio di Giove 3, (Campidoglio): facciamoci sentire. Firmate la petizione su CHANGE.org.
Per approfondimenti.

Mercoledì 23 maggio – Roma. Spazio Europa. Via IV Novembre, 149 – ore 15.30. PREMIO GIGLIOLA CORDUAS. In ricordo di Gigliola, CNDI organizza l’incontro “La scuola occasione e luogo di crescita per una completa parità uomo/donna” con la partecipazione della FNISM. Scarica l’invito.

Giovedì 24 e venerdì 25 maggio – Roma. Biblioteca dell’Università degli Studi Internazionali. Via Cristoforo Colombo, 200 – ore 15 (il 24 maggio), ore 10 (il 25 maggio). “TRAFFICO DI ESSERI UMANI E CONFISCA DI BENI”. Seminario internazionale nell’ambito del progetto europeo “Better investigation and recovery of assets related to trafficking inhuman beings” (Migliorare le capacità investigative per il recupero dei proventi della tratta di esseri umani). Il seminario è rivolto principalmente ai pubblici ministeri e alle forze dell’ordine, interessati al tema dell’utilizzo di fonti aperte nelle indagini in materia di tratta di esseri umani, soprattutto finalizzate alla confisca dei beni in mano alle organizzazioni criminali. La partecipazione è aperta anche ai professionisti del settore impegnati in azioni di cooperazione internazionale. Necessaria la registrazione gratuita. Consulta il programma.

Domenica 27 e lunedì 28 maggio – Roma. Palazzo Merulana. Via Merulana, 121 – ore 16 (27 maggio) e Camera dei Deputati. Sala Aldo Moro. Piazza di Monte Citorio – ore 16 (28 maggio). “INDUSTRIA DEL SESSO E TRATTA DI ESSERI UMANI”. Per il pass necessario a partecipare ai due eventi a Roma inviare mail a resistenzafemminista@gmail.com. Programma del 27 e del 28.

Da venerdì 22 a domenica 24 giugno – Castel Marduzzo (Tn). “LE MOSO, UNA SOCIETÀ SENZA ORFANI”. Il seminario dal costo di €150 (gratuito per minorenni), tenuto dalle antropologhe Ilaria Borjigid Bohm e Michela Zucca, è dedicato alla cultura e struttura della società Moso e prevede visite culturali al borgo medioevale di Castel Marduzzo. La quota è comprensiva di incontri, pasti e visite. Consulta la locandina.

LE ULTIME INIZIATIVE DELLA RETE PER LA PARITÀ
“2030. What are you doing?”
Cosa fa la Rete per la Parità per il cognome materno?

2030-what1

Cosa fa la Rete per la Parità per il servizio pubblico radiotelevisivo?

2030-what

Lettera Rai

https://www.facebook.com/groups/210156783081695/

Legge 194

http://www.repubblica.it/politica/2018/05/19/news/appello_alle_donne_del_parlamento_40_anni_do po_la_legge_194_va_difesa-196804919/

Comunicato. Le proposte delle associazioni: Governo paritario, una Ministra per le Pari Opportunità e un organismo di partecipazione dell’associazionismo femminile. La risorsadonna per efficaci politiche economiche.

FORMAZIONE
CORSO E-LEARNING “L’AGENDA 2030 E GLI OBIETTIVI DI SVILUPPO SOSTENIBILE
Realizzato dall’ASviS, intende spiegare, i 17 Obiettivi di Sviluppo Sostenibile (SDGs – Sustainable Development Goals). Per tutti i 17 giorni del Festival dello Sviluppo Sostenibile 2018 (22 maggio – 7 giugno) l’accesso al corso avrà un costo di 2,44€ comprensivi dell’IVA per utente. Per maggiori informazioni.

Giovedì 18 e venerdì 19 ottobre – Venezia. Ca’ Dolfin. CONVEGNO “LIGHTS 2018”.
Rispondere entro il 20 giugno 2018 alla chiamata di interesse con una relazione o poster. LInguaggio, parità di Genere e parole d’odio / Language, Gender and HaTe Speech. Il convegno si propone di riunire esperte ed esperti di livello internazionale nelle discipline linguistiche, psicologiche, pedagogiche, sociologiche, giuridiche, politiche, e computazionali sul tema della comunicazione inclusiva e paritaria e della violenza verbale con particolare riguardo alla categoria del genere. Con il patrocinio di Rete Per la Parità.

DAL WEB
AUDIZIONE PADOAN 8 MAGGIO

L’attenzione dei mass media si è concentrata su come scongiurare l’aumento dell’IVA.
È stato trascurato questo punto:
4. La novità del benessere equo e sostenibile
[…] Dopo l’esercizio sperimentale dello scorso anno, in un allegato del DEF 2018 si analizzano le tendenze recenti di dodici indicatori di benessere equo e sostenibile su aree come disuguaglianza, istruzione, salute, ambiente e sicurezza e si proiettano le future evoluzioni degli indicatori attualmente simulabili. Si formula inoltre un bilancio di genere, che permette di valutare l’impatto delle scelte di finanza pubblica sull’equilibrio tra uomini e donne. L’inserimento dell’analisi del benessere nei documenti programmatici è funzionale a una maggiore attenzione dei decisori politici e dell’opinione pubblica verso questi temi così rilevanti per i cittadini.
Testo dell’audizione.

PRESENTATO IL RAPPORTO ANNUALE 2018 DELL’ISTAT, GIUNTO ALLA SUA 26ESIMA EDIZIONE.
Il Rapporto quest’anno analizza caratteristiche e condizioni dell’Italia attraverso l’approfondimento del tema delle reti, rispondendo a quesiti di ricerca che riguardano le reti economiche e sociali, in particolare reti d’imprese, reti sul mercato del lavoro, reti di parentela e di amicizia, aiuti dati e ricevuti tra reti sociali, reti in ambito migratorio. Qui il rapporto e la sua sintesi.

“PARITÀ VO CERCANDO 1948-2018. LE DONNE ITALIANE IN SETTANTA ANNI DI ELEZIONI.”
“Questo dossier – redatto alle battute iniziali della XVIII legislatura – ricostruisce l’andamento della presenza femminile nelle istituzioni e al governo (parte prima), i termini del dibattito politico e la normativa nazionale e regionale sul riequilibrio di genere (parte seconda), infine un analitico Chi è chi delle donne al Governo e in Parlamento dalla I alla XVII legislatura (parte terza)”.

WEINSTEIN, A CANNES FIRMATA LA PRIMA CARTA DI PARITÀ UOMO-DONNA
“Cate Blanchett e 82 donne chiedono parità di compensi – Grazie a questa carta, che sarà proposta a tutti i Festival Internazionali, i firmatari, alla presenza della presidente di giuria, Cate Blanchett, si impegnano a “rendere trasparente la lista dei membri dei comitati di selezione per evitare qualsiasi sospetto di mancanza di diversità e parità”. Continua a leggere.

PARITÀ, PRESENTATO ALL’UNIVERSITÀ DI SALERNO IL PRIMO BILANCIO DI GENERE
«[…] Ovvero il primo documento teso a delineare, “in un’ottica di genere, la composizione dei gruppi e delle risorse umane che operano all’interno della comunità universitaria” […] “Le donne si stanno sganciando dalle aree scientifico-disciplinari delle loro tradizionali aree di pertinenza per assumere ruolo preminenti a tutto campo». Continua a leggere.

NEWSLETTER
ASviS (Alleanza Italiana per lo Sviluppo Sostenibile)
 – Supplementi settimanali 16/05/18 – 24/05/18

https://bit.ly/2KuxVg5

DOL’s Magazine

http://www.dols.it

Fondazione Pubblicità Progresso

https://mailchi.mp/pubblicitaprogresso/cthkekmloy-553481?e=b9ff0b2d83

Fondazione Unipolis – Newsletter N. 103

https://mailchi.mp/fondazioneunipolis.org/newsletter-fondazione-unipolis-n-2637869?e=735e6b7584

GIO

http://www.giobs.it/attivita-di-gio

inGenere

http://www.ingenere.it/news

NOI DONNE

http://www.noidonne.org/rete-news.php

Seguici anche su Facebook, Twitter e Instagram

 

IN EVIDENZA
IL 5×1000 PER LA PARITÀ
C’è un nuovo modo per sostenere la Rete per la Parità. Raggiungiamo insieme l’Obiettivo 5: non ti costa nulla perché verseresti comunque all’Erario quella quota d’imposte). È sufficiente inserire il codice 97618920587 nel riquadro “sostegno del volontariato” nella pagina dedicata alla “SCELTA PER LA DESTINAZIONE DEL CINQUE PER MILLE DELL’IRPEF” della tua dichiarazione dei redditi. Leggi di più.

FESTIVAL DELLO SVILUPPO SOSTENIBILE 2018
L’evento nazionale “Diritti delle donne – Diritti umani. Come l’Italia adempie agli obblighi internazionali.” dedicato al Goal 5, coordinato da Rosanna Oliva de Conciliis, è patrocinato anche dalla Rete per la Parità e si svolgerà a Milano il pomeriggio del 25 maggio. Consulta il programma dell’evento.
Qui gli altri eventi dedicati al Goal 5, da solo o in connessione con altri, tra cui quello del 23 maggio organizzato dalla Rete per la Parità a Reggio Calabria.

EVENTI

Martedì 8 maggio – Roma, Università degli Studi Roma Tre, Aula C. Volpi. Via Milazzo, 11/b – ore 15.00. “DONNE E PROFESSIONI: IL TEMPO DEL GENERE, IL TEMPO DELLE PROFESSIONI”. L’incontro è pensato per informare il pubblico, in particolare gli studenti, sull’evoluzione delle professioni in ottica 4.0, con un’attenzione particolare alle nuove opportunità e competenze femminili. Consulta il programma.

Martedì 8 maggio – Roma, Casa Internazionale delle Donne, Centro Congressi. Via della Lungara, 19 – ore 20.30. PROIEZIONE DEL FILM “L’ESODO” A SOSTEGNO DELLA CASA INTERNAZIONALE DELLE DONNE. In seguito alla comunicazione da parte della Casa Internazionale delle Donne del rischio di sfratto da parte del Comune di Roma, il regista e l’attrice del film che racconta la vicenda della sessantenne Esodata Francesca,  hanno organizzato l’evento per sostenere e sensibilizzare l’opinione pubblica e l’amministrazione capitolina. Consulta la locandina.

Da venerdì 11 a domenica 13 maggio – Lucca. FESTIVAL ITALIANO DEL VOLONTARIATO.
Lo slogan della manifestazione, giunta all’ottava edizione, è “Mettiamoci Scomodi” e intende sottolineare il ruolo scomodo del volontariato. L’iscrizione è gratuita. Sono previste visite della città. Consulta la locandina e il programma.

Lunedì 14 maggio – Roma, Istituto Luigi Sturzo, Palazzo Baldassini, Sala Perin del Vaga. Via delle Coppelle, 35  – ore 9.30. “ALDO MORO NELLA STORIA DELLA REPUBBLICA”. Per partecipare effettuare la registrazione entro il 10 maggio scrivendo a: seminari@sturzo.it. Consulta il programma.

Lunedì 14 maggio – Roma, Fondazione Modigliani. Via dell’Arco del Monte 99/A – ore 17.30. “L’UTOPIA DEL SOTENIBILE”. La sostenibilità  – sociale, economica, ambientale e istituzionale – può essere realizzata, anche in tempi ragionevoli. È anzi l’unica possibilità che abbiamo. Questa “l’Utopia Sostenibile” del volume di Enrico Giovannini, presidente ASviS, che presenzierà alla presentazione. Consulta la locandina.

Martedì 15 maggio 2018 – Roma, Università La Sapienza, Coris – Dipartimento di Comunicazione e Ricerca Sociale, Aula Oriana. Via Salaria, 113 – ore 16.00. “RACCONTI MIGRANTI”. Il seminario, a cura dell’Unità di ricerca Gemma – Gender and Media Matters, fa capo al corso di Teoria e tecniche della televisione ed è aperto al pubblico. Sarà proiettato il cortometraggio “Racconti migranti. Voci di donne dal Mediterraneo”. Consulta la locandina.

FORMAZIONE
LA GRAMMATICA CHE MIGLIORA LA VITA
Università di Cà Foscari – Corso online. Sono aperte le iscrizioni alla seconda edizione  che sviluppa la competenza grammaticale per l’identità linguistica e culturale, per il benessere psicofisico, per un apprendimento proficuo e consapevole di tutte le lingue. I moduli sono impartiti dalla professoressa Giuliana Giusti, ordinaria di Linguistica presso Ca’ Foscari. Iscrizioni

Leggi anche: La giudice è un errore? La risposta della Treccani.

NEWSLETTER
ASviS (Alleanza Italiana per lo Sviluppo Sostenibile)
 – Supplementi settimanali 3/05/18 – 10/05/18

https://bit.ly/2HR4dVn

DOL’s Magazine

http://www.dols.it

Fondazione Pubblicità Progresso

https://mailchi.mp/pubblicitaprogresso/cthkekmloy-553429?e=b9ff0b2d83

Fondazione Unipolis – Newsletter N. 103

https://mailchi.mp/fondazioneunipolis.org/newsletter-fondazione-unipolis-n-2637869?e=735e6b7584

GIO

http://www.giobs.it/attivita-di-gio

Newsletter

inGenere

http://www.ingenere.it/news

NOI DONNE

http://www.noidonne.org/rete-news.php

Seguici anche su Facebook, Twitter e Instagram

IN EVIDENZA
5x1000-prima

5x1000-seconda

5x1000-terza
IL 5×1000 PER LA PARITÀ
C’è un nuovo modo per sostenere la Rete per la Parità. Raggiungiamo insieme l’Obiettivo 5: non ti costa nulla perché verseresti comunque all’Erario quella quota d’imposte). È sufficiente inserire il codice 97618920587 nel riquadro “sostegno del volontariato” nella pagina dedicata alla “SCELTA PER LA DESTINAZIONE DEL CINQUE PER MILLE DELL’IRPEF” della tua dichiarazione dei redditi. Leggi di più.

UNA DONNA A CAPO DEL GOVERNO LA CHANCE PER RILANCIARE LA POLITICA
“Si allarga l’appello ai partiti dopo l’editoriale del direttore de La Stampa. La riduzione dei conflitti e l’attenzione ai diritti: il dibattito tra i nostri lettori”. Leggi l’articolo de La Stampa contenente l’intervento di Rosanna Oliva de Conciliis.

TAVOLO TECNICO AL CONSIGLIO SUPERIORE DELLA MAGISTRATURA
Guarda l’intervento  di Linda Laura Sabbadini.

FESTIVAL DELLO SVILUPPO SOSTENIBILE 2018 – SALVA LE DATE
Sono in fase di preparazione due eventi dedicati all’Obiettivo 5 – Uguaglianza di genere. Quello nazionale si svolgerà a Milano il pomeriggio del 25 maggio, quello organizzato dalla Rete per la Parità in quanto aderente all’Alleanza per lo Sviluppo Sostenibile si svolgerà a Reggio Calabria il 23 maggio. Seguiranno maggiori informazioni.

EVENTI

Venerdì 27 aprile – Roma, Università degli Studi Roma Tre, Scienze della Formazione, Aula 9. Via Principe Amedeo, 184 – ore 10.00. “SULLE VIE DELLA PARITÀ”. Durante la Premiazione del quinto concorso nazionale organizzato da Toponomastica Femminile con il patrocinio della Camera dei Deputati, sarà possibile visitare le mostre fotografico-documentarie “Donne in musica” e “Le madri costituenti”. Consulta la locandina.

Sabato 5 maggio – Roma, Casa Internazionale delle Donne, Centro Congressi. Via della Lungara, 19 – ore 10.30. SULLA NONVIOLENZA. Il dibattito, organizzato in occasione della pubblicazione di “Silenzio a Praga” di Elena Caramazza e moderato da giornalisti/e e accademici/he. L’incontro è aperto.

FORMAZIONE
ONLINE LA SESTA LEZIONE DEL CORSO IN SVILUPPO SOSTENIBILE: POLITICHE SOCIALI
Nell’ambito del corso a cura dell’ASviS della Luiss, Linda Laura Sabbadini analizza le politiche sociali per lo sviluppo sostenibile e le iniziative per affrontare le disuguaglianze di genere. Leggi di più.

ACCESSO ALLA GIUSTIZIA DELLE DONNE. QUALE DIFFERENZA?
Roma – Fondazione Lelio e Lilli Basso (Via Dogana Vecchia, 5) dalle ore 16 alle 19, fino a maggio – Seminari di studio articolati a partire da un caso giurisprudenziale, con l’obiettivo di suggerire per ogni tematica prospettive femministe che possano incidere in chiave trasformativa sulle argomentazioni delle decisioni di volta in volta esaminate. Scarica il programma.

LA GRAMMATICA CHE MIGLIORA LA VITA
Università di Cà Foscari – Corso online.
 Sono aperte le iscrizioni alla seconda edizione  che sviluppa la competenza grammaticale per l’identità linguistica e culturale, per il benessere psicofisico, per un apprendimento proficuo e consapevole di tutte le lingue. I moduli sono impartiti dalla professoressa Giuliana Giusti, ordinaria di Linguistica presso Ca’ Foscari. Iscrizioni

Leggi anche: La giudice è un errore? La risposta della Treccani.

DAL WEB
LA CRESCITA DELLE DONNE NON È UN PERCORSO FACILE
Una premier in Italia sarebbe un evento-spartiacque, tale da favorire un ruolo maggiore delle donne nel sistema produttivo nazionale, con una pioggia di ricadute positive […] La Stampa su questa proposta ha aperto un dibattito, nel quale è intervenuta anche Rosanna Oliva De Conciliis, presidente della Rete per la Parità e coordinatrice del Gruppo di lavoro sul Goal 5 dell’ASviS, che ha ricordato: spesso gli uomini affidano alle donne missioni impossibili, come sembra essere oggi la conduzione di un governo”. Continua a leggere.

IL NUOVO ATTACCO ALLA LEGGE 194
“La petizione contro l’interruzione volontaria della gravidanza e il ritardo del femminismo”. Leggi l’articolo di Giancarla Codrignani su NoiDonne visita il sito per altri contenuti.

CAMBIARE L’ISLAM È POSSIBILE SARANNO LE DONNE A FARLO
“Saadia Zahidi, World Economic Forum: ”Negli ultimi dieci anni cinquanta milioni sono entrate nel mondo del lavoro. Questo è più che una rivoluzione”.” Leggi l’articolo de La Stampa.

USA: MORTA LINDA BROWN, SUO CASO CONTRO SEGREGAZIONE
“È morta Linda Brown, la ragazza afroamericana il cui caso nel 1954 fu al centro della sentenza della Corte suprema Usa con cui si mise fine alla segregazione razziale nelle scuole americane. È deceduta domenica a Topeka, in Kansas, all’età di 75 anni, riferiscono media negli Stati Uniti”. Leggi l’articolo di Ansa e consulta la newsletter di GIO nel quale è segnalato, insieme con altri contenuti.

AVANTI DONNE
“Il legame tra razzismo, politiche securitarie e nazionalismo si fa sempre più serrato con l’avanzata delle donne a destra. E intanto, nella sinistra in caduta libera, gli uomini si barricano e le donne spariscono: dalle liste, dagli incarichi e dalla leadership”. Leggi l’articolo di Roberta Carlini e Marcella Corsi su inGenere.

EDUCARE ALLE DIFFERENZE. COME CAMBIA LA SCUOLA
“A fine 2017 il governo ha lanciato un piano nazionale e stanziato 8,9 milioni di euro per l’educazione al rispetto nelle scuole. Ne abbiamo parlato con Giulia Selmi, vicepresidente della rete nazionale Educare alle differenze”. Leggi l’articolo di Rossella Ghigi su inGenere e visita il sito per altri contenuti.

NEWSLETTER
ASviS (Alleanza Italiana per lo Sviluppo Sostenibile)
 – Supplementi settimanali 12/04/18 – 26/04/18

https://bit.ly/2HSEJnE

https://bit.ly/2HQBpt8

Fondazione Pubblicità Progresso

https://mailchi.mp/pubblicitaprogresso/cthkekmloy-553429?e=b9ff0b2d83

Fondazione Unipolis – Newsletter N. 102

https://mailchi.mp/fondazioneunipolis.org/newsletter-fondazione-unipolis-n-2637865?e=735e6b7584

Seguici anche su Facebook, Twitter e Instagram

5x1000-prima

5x1000-seconda

5x1000-terza

Esiste un 5×1000 dedicato alla conquista della parità. Non ti costa nulla, mentre è importante per l’Associazione Rete per la Parità, da otto anni impegnata per la parità di genere.

La Rete per la Parità ha ottenuto:

• Che nel nuovo contratto Rai fossero inseriti riferimenti al genere, allo sport femminile, al superamento degli stereotipi, al contrasto di ogni forma di violenza, all’uso di linguaggi, immagini e messaggi pubblicitari non discriminatori e non stereotipati nei confronti delle donne, all’equilibrio di genere nei comitati e che si facesse riferimento agli obiettivi dell’agenda ONU 2030, tra cui l’obiettivo 5 Parità di genere.

• L’eliminazione delle dimissioni in bianco, ma è ancora necessario monitorare il fenomeno delle dimissioni volontarie dal lavoro, che ancora nasconde violazione dei diritti in particolare delle lavoratrici madri.

La Rete per la Parità è in prima linea nell’impegno:

• Per l’applicazione e l’attuazione della sentenza della Corte costituzionale n. 286/2016 sul doppio cognome che ha riconosciuto che negare l’automatica attribuzione del nome della madre accanto a quello del padre perpetua una cultura in cui le donne sono oggetti e non soggetti.

• Per la piena attuazione del principio fondamentale di parità uomo-donna sancito dalla Costituzione, dalla normativa comunitaria e da quella internazionale.

Puoi donare il tuo 5×1000, una scelta che non ti costa nulla (perché verseresti comunque all’Erario quella quota d’imposte). È sufficiente inserire il codice 97618920587 nel riquadro “sostegno del volontariato…” nella pagina dedicata alla “SCELTA PER LA DESTINAZIONE DEL CINQUE PER MILLE DELL’IRPEF” della tua dichiarazione dei redditi.

SCARICA IL PROMEMORIA PER IL TUO COMMERCIALISTA

Per garantire la parità sostanziale e avvicinare l’Italia ai livelli europei, è necessario eliminare, “attraverso appositi provvedimenti” gli ostacoli di ordine culturale, economico e sociale che impediscono il pieno sviluppo della persona umana e l’effettiva partecipazione di tutte le donne all’organizzazione politica, economica e socioculturale del nostro Paese (Artt. 3 e 51 della Costituzione italiana).

Rosanna Oliva de Conciliis,
Daniela Monaco,
Gabriella Anselmi,
Donatella Anselmo,
Anna Maria Isastia.

Dall’8 marzo 2018 è in vigore il nuovo contratto che regolamenta il servizio pubblico radiotelevisivo e digitale. Rete per la Parità insieme con DonneInQuota ha proposto e ottenuto importanti integrazioni riguardanti l’immagine delle donne e non solo. Per approfondimenti rimandiamo alla nuova sezione in costruzione dedicata a Donne e media.