Articoli

CONSULTA, RETE PER LA PARITA’:

“L’ELEZIONE DI CARTABIA AVVICINA L’ITALIA AD ALTRI PAESI”

“L’elezione della prima donna al vertice della Corte Costituzionale avvicina l’Italia ai paesi dove le donne ai vertici sono sempre più numerose. Alla neo presidente Cartabia come Rete per la Parità rivolgiamo le più vive congratulazioni. Il nostro augurio è di rendere sempre più incisivo il ruolo della Corte per garantire in Italia il rispetto del principio fondamentale della pari dignità e dell’uguaglianza davanti alla legge, senza distinzione di sesso”.
Questo, in sintesi, il messaggio inviato da Rosa Oliva de Conciliis e Teresa Gualtieri, a nome della Rete per la Parità alla nuova presidente della Consulta.
“Abbiamo accolto con grande soddisfazione la notizia. Sapere che dopo 63 anni finalmente una donna guida la Corte Costituzionale segna un passaggio importantissimo”, aggiungono. “La Rete per la Parità da anni si batte e lavora per passare in Italia da una parità formale a una parità sostanziale. Questa elezione ci dice che siamo sulla strada giusta anche se molto c’è da fare. La notizia ci è arrivata proprio mentre era in corso il nostro Comitato scientifico, durante il quale si è discusso di tanti scenari ancora aperti. Pensiamo, ad esempio, alle iniziative da mettere in campo per la corretta e piena attuazione della sentenza della Corte costituzionale n. 286 del 2016 sul cognome della madre e su quelle ancora necessarie in difesa della legge Merlin, nonostante la sentenza della Consulta n. 541 del 5 marzo 2019”.
Roma, 12 dicembre 2019

Comunicato Stampa

Messaggio alla Presidente Cartabia

Agenzie 12 dicembre 2019

segreteria.reteperlaparita@gmail.com – reteperlaparita@pec.it
www.reteperlaparita.it

Su Radio Radicale è online lo streaming del Convegno  “CambieRAI per non cambiare mai? Donne vere in tv”, registrato a Roma il 23 gennaio 2017 presso la Camera dei Deputati – Sala Aldo Moro.

 

Qui il link al video

 

 

Prima sessione: ore 9.30-13.30  (File 1/2 – 3 ore e 54 minuti)

 

Introduce Donatella Martini, Associazione DonneinQuota

Modera: Anna Bandettini, La Repubblica

Presentazioni dati internazionali, Monia Azzalini – Osservatorio di Pavia

Giovanni Scatassa RAI

Angelo Marcello Cardani, Presidente AGCOM

Marilisa D’Amico, Docente di Diritto Costituzionale -Università degli Studi di Milano

Piero Dominici, Docente di comunicazione pubblica – Università degli Studi di Perugia

Linda Laura Sabbadini, Statistica sociale

 

Seconda sessione: 14.30-18.00 (File 2/2 – 2 ore e 40 minuti)

 

Introduce Antonella Anselmo, Accordo di Azione Comune per la Democrazia Paritaria

Modera: Luisa Betti, giornalista esperta di diritti umani

Gabriella Cims, Appello Donne e Media

Annalisa D’Orazio, AGCOM

Angela Nava Mambretti, Presidente Consiglio Nazionale Utenti

Beatrice Covassi, Capo Rappresentanza Commissione Europea in Italia

Enrico Giovannini, Portavoce Alleanza Italiana per lo Sviluppo Sostenibile (ASVIS)

Conclude Rosanna Oliva, Rete per la Parità

 

PUBBLICAZIONI

A partire da giovedì 14 e nei giorni successivi è disponibile in edicole e librerie  il 37esimo numero di Origami   supplemento settimanale de La Stampa – dedicato a Donne e lo spazio pubblico, contenente per l’occasione l’intervista a Rosanna Oliva, fondatrice e presidente della Rete per la Parità e da sempre impegnata sul fronte della presenza qualificata delle donne nella politica e nei luoghi decisionali.

E’ online il secondo numero del 2016 della rivista Giudicedonna, di cui segnaliamo, tra le varie preziose  riflessioni, i qualificati  ed attuali approfondimenti di Mirzia Bianca, Antonietta Carestia e Cristina Cecchetti incentrati rispettivamente sulla legge del 20/05/2016 attinente alla regolamentazione delle unioni civili, sui risultati delle amministrative 2016, stepchild adoption e maternità surrogata.
Qui il link all’ultimo e agli altri numeri della rivista.

EVENTI

Domani, mercoledì 13 luglio, alle 8,30, si terrà l’audizione del Prof. Enrico Giovannini presso la Commissione Affari Esteri e Comunitari della Camera dei Deputati nell’ambito dell’indagine conoscitiva sull’Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile. In occasione della presentazione dell’ASviS l’11 marzo, la RxP e le altre associazioni aderenti all’ASviS avevano invitato il Parlamento ad avviare un’indagine conoscitiva sul tema e la Commissione esteri ha affidato al Comitato permanente sull’attuazione dell’Agenda 2030, costituito al suo interno e presieduto da Maria Edera Spadoni (M5S), il compito di valutare le iniziative, gli aspetti finanziari e i rapporti con le istituzioni internazionali per discuterne poi i risultati entro il 31 dicembre, anche in vista della presidenza italiana del G7 nel 2017. L’audizione di Giovannini apre, di fatto, l’indagine conoscitiva e testimonia il valore del lavoro svolto finora dall’Alleanza “Credo che tale scelta costituisca un importante riconoscimento per l’Alleanza”, ha dichiarato il Portavoce dell’ASviS.

L’audizione verrà trasmessa sul sito della Camera.

 

A distanza di un anno dalla video inchiesta sulla “libera scelta” di diventare madri, giovedì 14 luglio 2016 ore 14.30, presso la Camera dei deputati – Sala del Refettorio, in Via del Seminario 76 si terrà l’iniziativa-convegno  “Maternità, libera scelta? Lavori di cura: la strada del welfare aziendale“, per fare il punto sulla legge di stabilità 2016 e sulle disposizioni attinenti al tema del welfare aziendale. Guideranno il dibattito Ettore Rosato, Titti Di Salvo, Monica D’Ascenzo, Carlo Dell’Aringa, Riccarda Zezza, Emmanuele Pavolini, Donata Lenzi e Maria Elena Boschi. Per partecipare è opportuno accreditarsi all’indirizzo mail pd.relazioniesterne@camera.it

In allegato la locandina del convegno.