Un miliardo di donne che ballano è una rivoluzione

DANZA CONTRO LA VIOLENZA!

Ecco gli appuntamenti a Roma:

Libreria Liberi di… Piazza Santa Maria Liberatrice ore 11.30
Piazza del Popolo ore 14.30
https://www.facebook.com/events/327862230662386/?notif_t=plan_user_invited

Scalinata Piazza di Spagna ore 16.00 per info
http://www.lindafostermoves.com/nuovo/index.php

Colosseo sotto l’arco di Costantino ore 16.45
http://www.facebook.com/cinciallegre?ref=ts&fref=ts

Ponte Mazzini ore 17.00

Piazzale Stazione Tiburtina ore 17.00

Casa Internazionale delle donne dalle ore 18.30

Centro Commerciale Casetta Mattei, Via dei Sempieri 92 ore 18.00
https://www.facebook.com/events/366002840178902/

Piazza dell’Immacolata ore 19.00
https://www.facebook.com/events/1778586012280405

Casa delle donne Lucha y siesta, via lucio sestio 10, ore 17.00
https://www.facebook.com/events/491640614220365

Scuola Secondaria di Primo Grado “T.Buazzelli” via Buazzelli 120, ore 12.00

E quello di Napoli:

Napoli 14 fenbbraio ore 14

PIAZZA PLEBISCITO
le donne mobilitate nel mondo hanno nomi, parole, gesti differenti.
Uguale la determinazione a costruire un altro mondo libero dalla violenza, dove essere libere.
Alla campagna ONE BILLION RISING hanno già aderito 200 paesi e più di 110 città italiane e 13.000 organizzazioni di donne; si danzerà per fermare la violenza che opprime ogni giorno un miliardo di donne. Come afferma Eve Ensler, “se un miliardo di donne violate è un’atrocità, un miliardo di donne che ballano è una rivoluzione“.

Udi di Napoli

http://udidinapoli.blogspot.com

Questi i link dove trovare notizie sugli eventi
http://obritalia.livejournal.com/
http://www.facebook.com/groups/onebillionitalia/
http://www.onebillionrising.org/

io ballo!

Condividi su

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

css.php