Il 12 luglio 2021 l’ Assemblea degli Aderenti ASviS, su proposta del Presidente Pierluigi Stefanini, ha approvato l’istituzione della nuova carica sociale di Copresidente che sarà ricoperta da Marcella Mallen, coordinatrice del gruppo di lavoro dell’ASviS dedicato all’Obiettivo numero 16 dell’Agenda 2030 delle Nazioni unite, “Pace, giustizia e istituzioni solide” nonché Presidente di Prioritalia, la fondazione promossa da Manageritalia e Cida per valorizzare l’impegno civico della comunità manageriale e docente LUMSA. Per l’ASviS assieme a Filippo Salone, che condivide con lei il ruolo di coordinatore del Goal 16, ha curato il Quaderno dell’ASviS dedicato all’Enciclica Fratelli tutti – lettura ragionata dell’Enciclica Papale alla luce dell’Obiettivo 16 dell’Agenda 2030 dell’Onu – presentato lo scorso 22 giugno all’Ambasciata italiana presso la Santa Sede.
La Presidente della Rete per la Parità, anche a nome del Direttivo e delle socie e soci, accoglie con entusiasmo questa importante novità nell’assetto istituzionale dell’Associazione, un segnale concreto di attenzione alla parità di genere che, come ha sostenuto Stefanini illustrando la sua proposta, “è ormai un obiettivo non più procrastinabile, come ricorda la stessa Agenda dell’Onu, per colmare disparità e ingiustizie in ogni tipo di società e in ogni parte del mondo. Solo che non basta più predicarla. Bisogna praticarla. E l’ASviS, con questa decisione, intende dare il suo contributo.”
Un’importante novità che segna la svolta indicata già da tempo da alcuni aderenti dell’ASviS, fra i quali la Rete per la Parità. Non un punto di arrivo ma una partenza verso una nuova fase affidata a una diarchia, che darà concretezza, nel segno della coerenza, all’azione dell’ASviS mirata a far conoscere gli obiettivi dell’Agenda Onu 2030 e a stimolare il rispetto degli impegni presi al riguardo dal Governo italiano.
Saranno assicurati per i vari obiettivi lo “sguardo di genere” richiesto dagli aderenti al Gruppo di Lavoro per il Goal 5 e un approccio attento alla loro connessione.
La Rete per la Parità ringrazia il Presidente Stefanini, augura alla Copresidente buon lavoro e rinnova l’impegno all’attività dell’ASviS da parte della Presidente e delle socie impegnate in vari gruppi di lavoro.

Roma, 13/07/2021

La Presidente

Rosanna Oliva de Conciliis

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.