#rompiamolecode

Un paese che non ci guarda… non sa fare la differenza!
Lo spot realizzato da Pari O Dispare per l’8 Marzo 2014, “Festa della Donna”.

Fra gli uomini, il 67% lavora, fra le donne solo il 47%. Ma se si arrivasse a un tasso di occupazione femminile del 60% il pil aumenterebbe del 7%. E ancora: nell’arco di una vita, ci vogliono due donne per creare il reddito di un uomo. “Rompiamo le code” è lo spot che l’associazione Pari o dispare ha realizzato in occasione dell’8 marzo.

Nel video, creato in collaborazione con la casa di produzione Non chiederci la parola, si elencano con ironia alcune evidenze della disparità uomo-donna nel nostro paese. Le attrici Alessandra Faiella, Claudia Penoni, Margherita Antonelli e Rita Pelusio appaiono impegnate in un’interminabile coda che lascia loro il tempo per alcune riflessioni, qualche dato e per una domanda: per le donne è sempre tutto più complicato?

http://www.youtube.com/watch?v=iHx7yVS4dms&feature=youtu.be


Scarica il comunicato stampa dell’iniziativa


0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.